25 gennaio 2016

I ceci croccanti-la sana alternativa agli snack per l'aperitivo





Ma perchè amore, non ti fidi della tua mamma?
L'occhiata che ne ricevo è un no, inequivocabile, sfrontato e sicuro.
Un ardire che però non arriva alle labbra..perchè è troppo educata per mandare sua madre a raccoglier ravanelli.
Certo che mi fido mamma.
Quindi lo sai che non ti farei mai assaggiare un cibo che non vuoi.
No mamma.
E allora apri la bocca e chiudi gli occhi.
E lei lo fa.
Rassegnata.

Tre passi indietro.
Io e la mia ragazza grande siamo cittadine del mondo.
Dateci un tavolo e volendo possiamo mangiare anche le sue gambe.
Peggio delle termiti.
Qualsiasi cibo di qualsiasi provenienza deve essere assaggiato da me e dal mio alter ego.
Poi, nel caso, decidiamo se ci piace oppure no.

La piccola è come il padre.
Guardinga, attenta.Annusa, soppesa e decide.
Magari senza assaggiare.
E questo a me fa girare le zucchine.
Si assaggia e si decide.
E' una regola a casa mia.
Con molte deroghe.
Perchè a volte vince lei.

Stavolta i protagonisti della questione sono stati i ceci.
Mangia tutti i legumi,tranne questi.
Assaggia.
Giammai.
Hanno l'aspetto antipatico.
Come antipatico?
Si, non sono perfettamente sferici.
E io non l'assaggio.

Ok, ti sistemo io.
Ho cucinato i ceci in questa maniera e poi sono ricorsa al famoso "Chiudi gli occhi e apri la bocca"
Mamma che buono, cos'è?
Un cece.
Ma è croccante, è buonissimo, scrocchia.

Ora ne divora a quintalate.
Glieli faccio al posto delle patatine fritte.
E lei si mette li e li sgranocchia contenta.
Ha anche perdonato loro il fatto di non essere perfettamente sferici!



Sono stati veramente una bella scoperta anche per me.
Sono un aperitivo ,uno sfizio leggero e nutriente.
Possono benissimo sostituire le patatine fritte e proprio per questo sono un'alternativa sana e anche vegan.
Sono ottimi al naturale,senza condimenti.
Diventano superlativi con aggiunta di spezie e un filo d'olio.
Sono veloci da preparare partendo ovviamente dal cece già cotto in lattina.
Vi va di provarli?


CECI CROCCANTI

1 lattina di ceci
sale
un filo d'olio
spezie a piacere
(io di solito uso aglio in polvere, paprica ed origano)


  • Accendi il forno a 180 gradi
  • Scola i ceci dal liquido di conservazione.
  • Prendi della carta casa e asciugali il più possibile
  • Mettili su una teglia ,rivestita di carta forno 
  • Mettili in forno e calcola una mezz'ora.
  • Decidi se gustarli al naturale oppure se aromatizzarli
  • Nel caso tu voglia aromatizzarli preparati un mix di spezie a tuo piacimento,Unisci un filo d'olio sale e mescola.
  • Dopo circa una mezz'ora i ceci saranno belli croccanti
  • Tirali fuori e se li vuoi al naturale, falli raffreddare e gustali
  • Nel caso tu li voglia un pò più strong, versa nella teglia il mix di spezie e olio, ungi bene i ceci e rimettili in forno per circa cinque minuti
  • A questo punto saranno pronti per la degustazione.
  • Una bella birra, un aperitivo saranno i compagni giusti!


17 Comments

17 commenti:

  1. un'ideona questa!
    te la rubo proprio volentieri...

    RispondiElimina
  2. Ma che genialata è mai questa??? ceci croccanti da gustare come snack??!! e come mai non conoscevo sta ricetta? ihhihihi baci e buona settimana :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahaha guarda Clà che tu sei la responsabile della mia venerazione per i ceci e soprattutto per la farina!!!
      Un abbraccio

      Elimina
  3. ma dai, proprio una bella idea sfiziosa!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. Questa la provo di sicuro! Per non parlare degli sfizi di parmigiano. :))
    C'è sempre il figlio diffidente si turno ;);)

    RispondiElimina
  5. Sul cibo la penso come te, si assaggia poi si decreta se lo si ami o lo si odi! Certo se una pietanza tra aspetto ed odore ha ben poco di accattivante anche io mi rifiuto, ma nella cucina di una mamma o di una nonna non c'è mai un cibo cattivo, ma solo bontà ed amore nel farlo :) Ottima idea questa voglio provarla!

    RispondiElimina
  6. devono essere sfiziosissimi li voglio provare!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  7. Anch'io li preparo ogni tanto per gli ometti di casa e vedo che effettivamente piacciono!!!!

    RispondiElimina

Followers

Visualizzazioni :

Google+ Followers

Search This Blog

Popular Posts

Pages

Blog Archive

monicapennacchietti@l'emporio21. Powered by Blogger.

Buzzoole

buzzoole code

histats

Follow by Email

Se vuoi contattarmi:



Collaboro con:

Translate

Follow us

Instagram