25 marzo 2015

Treccia deliziosa in due ingredienti...perchè magari non ho voglia di far nulla :-)




Uffa.
Cosa devo fare con questa ricetta?
La inserisco oppure no?
Naaaaaaaa,troppo semplice.

Si però "è bona"..
Talmente bona che riecheggia solo un grido qui in casa:
bene, brava, bis.

Si ,ma una può mettere una ricetta buona ma talmente semplice da sembrare un pò fuori luogo?
E poi... poi guarda le foto.
Lo so, le ho fatte di corsa...proprio perchè pensavo non fosse il caso di proporla.
Poi ,proprio dopo il post sul LicoLi , uno dei più impegnativi e lunghi mai scritti dalla sottoscritta.

Questo il mio dialogo interiore.
E intanto i giorni passano.
La ricetta in questione la faccio una, due ,tre volte.
Viene bene, è veloce, è apprezzata.

Ma ogni volta apro l'archivio delle foto e la scarto.

Finchè poi non mi viene in aiuto una frase che mi è stata detta un giorno, anni fa,quando ero dietro le quinte di una redazione culinaria e storcevo un pò il naso quando dovevo esaminare delle ricette un pò troppo semplici

Secondo te cosa cerca una donna che va di corsa tutto il giorno ?
Cerca il piatti stellato o magari una soluzione facile, veloce e visti i tempi ...anche economica?

E io, cosa cercavo quando aprivo il motore di ricerca anni fa?
Ovviamente la ricetta particolare ma il più delle volte un salva cena o merenda o anche un salva portafoglio.

E allora ho rotto ogni indugio e vi propongo questa ricetta non ricetta.
Pare impazzasse su facebook tempo fa.
Io l'ho vista solo di recente qui , un blog veramente carino!

Due ingredienti.
Pasta sfoglia e tavoletta di cioccolato.
Siete pronte?


TRECCIA  DELIZIOSA IN DUE INGREDIENTI

Rotolo di pasta sfoglia
Tavoletta di cioccolato


Prendete il rotolo di sfoglia.
Con la rotella tagliapasta praticate un taglio alle due estremità della sfoglia, come potete vedere dalla foto:
io non avevo una tavoletta intera ed ho utilizzato quello che avevo in dispensa!
In sostanza dovete creare due angoli alle estremità!
Prendete la tavoletta e posizionatela al centro.
Con la rotella pratichiamo dei tagli laterali e intrecciamoli.
Questo dovrà essere all'incirca il risultato finale:




A questo punto spennellate la treccia di latte e ,se vi piace, cospargetela di granella di zucchero.
Cuocetela in forno a 180 gradi per circa venti minuti.
16 Comments

16 commenti:

  1. Velocissima ma super golosa, ogni tanto ci vogliono queste ricette speedy!!!!

    RispondiElimina
  2. hai fatto benissimo a postarla! A volte si ha voglia di qualcosa di goloso, ma veloce da preparare e allora ben vengano le ricette come questa.
    Grazie e buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Bella idea: non la conoscevo! W le ricette salvatempo!

    RispondiElimina
  4. Sarà anche semplice, ma io una fetta la arrafferei al volo,senza pensarci!

    RispondiElimina
  5. Mia figlia dice che la tua ricetta è super... e anche io che conosco bene tutti i tuoi capolavori!

    RispondiElimina
  6. mi piace! semplice semplice ma da copiare subito!!! baci

    RispondiElimina
  7. mi piace! semplice semplice ma da copiare subito!!! baci

    RispondiElimina
  8. ultimamente preparo tante ricette veloci,. sono molto impegnata, mi piace molto e' molto golosa!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  9. Pensa che io quando cerco le ricette, a parte quelle di voi amiche bloggers che leggo volentierissimo e le rifaccio anche, scorro sempre giù giù,raramente mi fermo ai primi risultati o a quelle preparazioni complicate lunghissime presentate tutte spettacolari....ma va la vita di ogni giorno impone praticità e semplicità e spesso poco tempo per cui hai fatto benissimo a pubblicare questa golosità. Dimostrazione che con pochi ingredienti e poco tempo a disposizione si ottengono comunque delle golosità curate ed ottime :)

    RispondiElimina
  10. golosissima,deliziosa,da fare per le vacanze

    RispondiElimina
  11. ricette facili e veloci soprattutto di poca spesa sono proprio quelle che fanno per me.
    Amo questo genere e come sai da me capita spesso si inciampare in queste preparazioni...
    hai proprio fatto bene a postarla,non la conoscevo ed ora so che in uno dei miei prossimi spuntini la proverò!!
    ti abbraccio

    RispondiElimina
  12. Uelà non pensavo si trovasse su internet, è una figata che preparavo spesso anche io però mono porzione.....in effetti vista così, in tutta la sua interezza, da un bel guardare....e lo stomaco brontola, quindi, sì, hai fatto bene a condividerla, fa sempre bene prendersi del tempo per se stesse, facendo altro, e però mangiare un dolcetto fatto da se, perché visto la scarsità degli ingredienti, sembra che si immetta ed esca dal forno in autonomia ^_^.....brava la nostra Monica!!!
    Buona serata!!!

    RispondiElimina
  13. Ancora sorrido, Monica, mi fai morire!!! Una non ricetta gustosissima, spesso è proprio quello che ci vuole!!!
    Baci.

    RispondiElimina
  14. e invece sì che è una ricetta, e anche di gran gusto! brava Monica che ci salvi tempo & denaro!
    amelie

    RispondiElimina
  15. Ma lasciandola raffreddare non si solidifica il cioccolato all'interno????

    RispondiElimina

Followers

Visualizzazioni :

Google+ Followers

Search This Blog

Popular Posts

Pages

Blog Archive

monicapennacchietti@l'emporio21. Powered by Blogger.

Buzzoole

buzzoole code

histats

Follow by Email

Se vuoi contattarmi:



Collaboro con:

Translate

Follow us

Instagram