Orecchiette al pesce spada e finocchietto selvatico




Che Dio ci salvi dalla cellulite sulle braccia, Barbara D'Urso e dai sapientoni. 

Una giornata persa quella di oggi. Persa dietro a un problema di lavoro di facile risoluzione ma che, in mano a un incompetente, rischiava di diventare un macigno.

Vi capita mai di avere a che fare con colleghi o, peggio ancora, superiori ottusi? Io lavoro da casa, scrivo tutto il giorno e spesso mi confronto via web con colleghi che hanno l'intelletto di una pietra. Il problema è che la loro stupidità o forse incoscienza rischia di rovinare un tuo lavoro che tra l'altro è anche fatto bene.

E ti ritrovi a sprecare il tuo tempo per spiegare che al tizio che la terra è tonda, che non ci sono più le mezze stagioni e che "a capo" si scrive proprio così e non "accapo". Ecco, devo aggiungere al Dio ci salvi iniziale anche gli sgrammaticati presuntuosi. 

Alla fine, e sto parlando della mezzanotte, abbiamo partorito. Avevo ragione, grazie, scusa e arrivederci!

Nonostante l'ora tarda però sono qui a scrivervi perché volevo condividere con voi un ottimo piatto di pasta uscito dalle mani di mio marito, una ricetta semplice ma buonissima.

Come tutte le ricette che richiedono pochi ingredienti anche qui è necessario che siano di ottima qualità, a partire dalla pasta. Le orecchiette devono essere fresche perché hanno un callo e una consistenza fenomenali.

Pronte? Buon appetito a voi e una pernacchia virtuale al mio simpatico collega!



ORECCHIETTE AL PESCE SPADA E FINOCCHIETTO

per 4 persone:

400 g orecchiette fresche
2 spicchi di aglio
1 mazzo di finocchietto secco
1 fetta da 400 g di pesce spada
1/2 cucchiaino di curcuma in polvere
300 g pomodori pachino
1/2 peperoncino crudo
erba cipollina secca o prezzemolo fresco tritato
olio sale e pepe


Taglia i pomodorini a metà e togli tutti i semi. 
Taglia a quadratini il pesce spada.
Trita l'aglio con il peperoncino e fallo soffriggere per qualche minuto.
Unisci i pomodorini e falli insaporire. Aggiungi un po' di finocchietto, aggiusta di sale e pepe e fai cuocere per circa dieci minuti.

In una padella a parte fai saltare il pesce spada in poco olio. Fallo cuocere per circa 3 minuti. Unisci i due condimenti, falli cuocere per 5 minuti e aggiungi il prezzemolo tritato, l'erba cipollina e la curcuma. Se il fondo tende ad asciugare troppo aggiungi dell'acqua calda.

Scola le orecchiette e falle saltare con il pesce. Servi subito aggiungendo il finocchietto fresco nel piatto.

CONVERSATION

0 commenti:

Posta un commento

SLIDE3

Hercules Design
@billykulpa Please contact us via info@hercules-design.com

06 May 2014