11 dicembre 2017

Pan dolce dell'Avvento e la fuga



Il Pan Dolce dell'Avvento è una ricetta perfetta per accompagnare il countdown natalizio. E' un pane semplice da realizzare e si mantiene fragrante per giorni, basta scaldarlo per qualche minuto in forno.

Vi do la ricetta e poi parto. La decisione l'ho presa e non torno indietro.
Prendo la valigia di cartone ed espatrio.
Me ne vado.

Ma dove?

Vado su Marte. La sonda Curiosity ha appurato la presenza di acqua, zolfo e composti organici nel pianeta? Ecco, quindi ci posso andare. L’acqua la bevo, per lo zolfo mi tappo le narici e con gli organici qualcosa ci tirerò fuori. Che dite, la temperatura è sui -140 gradi? Fa niente, ‘na sciarpetta in più ma io me ne devo andare.

Ma perché?

Perché se entro ancora dentro un supermercato in questi giorni rischio di infilare un panettone in bocca a tutti e volendo pure una bottiglia di spumante e tanti cari auguri.

Ma sta arrivando Natale o una guerra?

Mi sono trovata in mezzo a due tizie che a suon di parolacce si stavano strappando di mano l'ultimo panettone in offerta e ci stavo pure rimettendo un dente. Quindi siccome non intendo andare in giro a fare la spesa in tenuta antisommossa, me ne vado.

"Mi faccia trecento chili di prosciutto, mi raccomando ...tagliato fine"
Mizzica e quanti siete a Natale?
In quattro ma non si sa mai.
Non si sa mai??????

Ecco, questo è il quadro. E io me ne vado. Poi mandatemi una mail e fatemi sapere quando si firmerà l'armistizio tra umani e panettoni, cosi torno.
Forse 😓

Tornare a casa e mettermi un cucina in questo periodo è un'esperienza zen per la sottoscritta. Taglio, impasto, mescolo e le tensioni si sciolgono. 

La ricetta del Pan Dolce dell'Avvento prevede, tra gli altri ingredienti, uvetta, mirtilli e noci. Potete aggiungere canditi, nocciole, qualche dattero o albicocca secca. E' una ricetta base da arricchire come meglio credete.

Discorso a parte meritano le spezie. Io utilizzo una miscela per il pain d'epices, che ho trovato in un Carrefour della mia città e che conservo come une reliquia! E' il passepartout per ogni ricetta natalizia. Aprite il barattolino e lasciatevi inebriare dal profumo. Sa di Natale, ma quello vero eh? Con le renne, Babbo Natale, il Grinch e l'arzilla Befana. Se lo trovate vi consiglio di prenderlo. Costa sui tre euro ma vi dura tantissimo e potete utilizzarlo in varie ricette, anche per dare un accento diverso ai solito biscotti di frolla.

Provate ad esempio la ricetta del vero Pain d'Epices alsaziano, un classico del mio Natale e una specialità che adorerete!

Se non lo trovate o non avete voglia di trovarlo, in coda agli ingredienti vi do la lista delle spezie da utilizzare!









Pan dolce dell'Avvento

600 g farina 00
200 ml di latte e acqua (metà e metà)
100 g di burro
1 bustina di lievito di birra o 1 cubetto fresco
1 uovo
150 g di zucchero
1 cucchiaio di miele
70 g di noci
70 g di uvetta sultanina
50 g di mirtilli rossi essiccati
scorza grattugiata di un'arancia
1 cucchiaio abbondante di spezie per pain d'epices
 o un mix fatto da voi*
1 cucchiaino di essenza di vaniglia

* ingredienti per il mix di spezie:

1\2 cucchiaino raso di cannella
1\2 cucchiaino raso di noce moscata grattugiata
3 grammi di pepe nero
1 punta di chiodi di garofano in polvere
1\2 cucchiaino di zenzero in polvere
4 bacche di cardamomo
4 semi anice

Prendi la planetaria oppure. se preferisci, impasta a mano!

Scegli una bella teglia da plumcake e ungila bene con il burro e cospargila di farina.

Metti a bagno l'uvetta e i mirtilli in un bicchiere con acqua tiepida e 1 cucchiaio di rum.

In un pentolino metti latte, acqua e burro. Fai scaldare (senza fare bollire) mescolando per sciogliere il burro. Toglia dal fuoco e fai raffreddare.

Versa la farina nella planetaria, il lievito, le spezie, l'uovo, lo zucchero, le noci tritate, l'uvetta e i mirtilli che avrai provveduto a togliere dall'acqua.

Mescola brevemente. Monta il gancio a K oppure rovescia il tuo impasto su un piano da lavoro e fai un buco al centro. Versa il composto di burro, acqua e latte e inizia a incordare. Lavora per almeno 5,6 minuti. Se necessario aggiungi altra acqua.

Quando il tuo impasto sarà uniforme e compatto, mettilo a riposare per circa un'ora e mezzo in un posto tiepido.

Riprendilo, impastalo brevemente e sistemalo dentro il tuo stampo. fallo lievitare di nuovo per circa 30 minuti. Cuocilo in forno caldo a 180 °C per circa 45/50 minuti. Tieni la superficie coperta con un foglio di carta forno per almeno 30 minuti. Controlla il grado di cottura e tiralo fuori dal forno.

Fai raffreddare e conserva ben avvolto in un panno pulito.

1 commento:

  1. Oh quanto ti capisco!!!! Me lo sono chiesta spesso anche io, ma si va verso Natale o verso la guerra? No No No... Io parto veramente, partenza intelligente da 10 anni a questa parte! Il 25 in autostrada come sempre, nessuno in giro! strade libere! Una favola! Ottimo questo pan dolce, perfetto a colazione. Mi segno la ricetta. Un bacio

    RispondiElimina