Il cavolo rosso alla siciliana

cavolo, contorni, ricette contorni, emporio 21


Cavolo ci faccio con il cavolo rosso?

Passami il gioco di parole ma è realmente quello che ho pensato dopo aver aperto il mio frigorifero.
Ti capita mai di andare a fare la spesa e rimanere folgorato da un ingrediente in particolare?
A me spesso.
E la colpevole è l'Esselunga.
Non ci vado spesso perché l'unico punto vendita del Lazio è un po' distante per la spesa quotidiana. Quando mi capita di andarci le mie figlie e mio marito mi salutano con tanto di fazzoletto bianco e lacrima d'ordinanza perché sanno quando entro ma, ahimé anzi ahiloro, ....non sanno quando esco.

Il problema del supermercato è la zona riservata alla frutta e verdura. Ho fatto conoscenza con ortaggi insoliti e frutti di cui ho dovuto vedere la carta d'identità per constatarne la reale esistenza.

Cipolle? ce ne sono 10 tipi.
Insalate? 348 confezioni.

Ho stretto una piacevole liaison con il daikon e il cavolo cinese e appreso l'esistenza di allegre e colorate bietole. 
Posso non comprare sto ben di Dio?

L'ultima volta, non mi chiedete perché in quanto non è strano, lo conosco bene, mi piace e ci stiamo tutto sommato simpatici, ho preso una bella palletta di cavolo rosso.

Vedrai quante belle ricettine.

Sono arrivata a casa e gli ho affittato una stanza nel frigo. I vicini abbastanza simpatici: una carota a destra e due peperoni a sinistra.
Poi, io, la cattiva della storia, l'ho dimenticato.
E lui beh, non si è nemmeno ricordato di pagarmi la pigione pattuita.

Ieri la folgorazione sulla via di Damasco  via della cucina.
Toh , il cavolo rosso.
E mo'?

E mo' una bella ricetta di ispirazione siciliana, con l'apporto dei capperi e delle olive belle, tonde e succose.
Il cavolo rosso alla siciliana è un ottimo contorno ma sinceramente sta bene anche da solo con una bella fetta di pane tostata.
Come tutte le ricette semplici ha bisogno di ingredienti di prima qualità.
Quindi che i capperi siano capperi siculi e le olive degne di questo nome.
Visto il sapore prepotente del cavolo rosso, vi coniglio di utilizzare a crudo un olio extravergine d'oliva ligure, dal sapore delicato e raffinato.


Cavolo rosso alla siciliana

1 cavolo rosso
1 spicchio di aglio
2 cucchiai di aceto di mele
3 cucchiai di capperi di Pantelleria
olive nere o verdi a volontà 
sale pepe
1 pizzico di paprika affumicata (facoltativo)
erba cipollina e prezzemolo


Affetta sottilmente il cavolo rosso. In una padella fai soffriggere lo spicchio d'aglio schiacciato e poi toglilo.

Aggiungi il cavolo, fallo insaporire e bagnalo con l'aceto di mele.
Una volta evaporato, aggiungi le olive a rondelle e i capperi schiacciati. Porta a cottura, aggiungendo, se serve, dell'acqua calda.

Aggiusta di sale e pepe, aggiungi l'erba cipollina e il prezzemolo e servi con un giro d'olio extravergine d'oliva, preferibilmente ligure.

Il contorno è ottimo con carni di maiale ma anche da solo, accompagnato con delle fette di pane toscano abbrustolite.





2 commenti:

  1. A me il cavolo rosso piace molto, ma in casa lo usiamo poco. Così mi sembra ottimo! E da siciliano non conoscevo la ricetta!
    baci

    RispondiElimina