I leccalecca di pasta sfoglia,le tortine semplici e lo sguardo della foodblogger

Per prima cosa vorrei ringraziare per i tanti premi che mi sono arrivati in questi giorni.Sto creando una pagina apposita per raccoglierli e dare loro l'importanza che meritano!!presto tale pagina sarà pronta!
Risponderò a tutti i commenti che gentilmente mi avete lasciato,inserirò le ricette per il contest e verrò a trovarvi mano mano.Perdonatemi,ma è stato un week-end brutto purtroppo! Detto questo:
A.A.A cercasi centro di disintossicazione per foodblogger.
Non esiste?beh,inventatelo.Vi ho dato l'idea per un nuovo business,vi sembra poco?
Devo intervenire.Le mie notti sono popolate da incubi ricorrenti.Sogno matrimoni misti e non approvati tra lasagne e  muffins travestiti da cotoletta alla milanese.Sogno truppe di meringhe armate prepararsi allo scontro definitivo con schiere di mini quiche allo sgombro........Aiuto,sono nel delirio più completo!!
Ma questo non è niente.Niente in confronto a quello che mi succede quando entro in un negozio,in un qualsiasi e sottolineo qualsiasi negozio.Da personcina mediamente calma e dal'aspetto non minaccioso ,mi trasformo.
Esattamente così:

Ebbene si, mi trasformo:mutazione 2.0 in atto.Passo in rassegna qualsiasi oggetto presente al'interno del negozio con un solo scopo....il blog!Questa piccola scatolina di vetro potrei infilarci la mousse,ma se piglio questa piccola pagodina in simil bambù proveniente dalla Ciociaria beh,forse la foto mi viene meglio.Toh,guarda,una fetta di pane della Lapponia.Cosa ci potrei fare ?Come lo posso cucinare?

Per la sua famiglia signora?mi chiede la commessa solerte.Noooooo,per il mio blog.
E poi  a casa...Amore cosa c'è per cena?
Lasagne ai quattro formaggi.
Ma amore,io sono allergico ai latticini.
Non mi importa grrrrrrrrrrr.Il mio blog NO!!!non è allergico....
E voi?voi l'avete lo sguardo da foodblogger? ^_^
Oggi vi propongo due ricettine.Ero incerta su quale delle due,ma poi mi sono detta:perchè escluderne una ?
La prima è di una semplicità estrema,ma molto carina per i bimbi.Sono dei lecca lecca di pasta sfoglia.Il ripieno lo potete scegliere in base alla vostra fantasia.Noi abbiamo usato la Nutella,ma nulla vieta anche di optare per una soluzione salata (formaggio cremoso,patè di olive).La seconda sono delle tortine la cui ricetta ho scovato anni fa su Internet (si faccia avanti chi ne riconosce la paternità ^_^).L'ho salvata perchè sembrava che fosse molto simile di gusto ai plum-cake del Mulino Bianco.Personalmente non mi sembra,ma vi posso dire che vengono fuori delle tortine semplicissime e ottime per la colazione!!!

Lecca lecca di pasta sfoglia


ingredienti:


stecchini lunghi di bambù

pasta sfoglia rettangolare
Per il ripieno:
Nutella

Prendere la pasta sfoglia .Con degli stampini a forma di cuore ritagliarla.prendere un cuoricino,spalmarlo di nutella,sovrapporne un altro,cercando di sigillare bene i bordi con dell'acqua.Continuare così fino ad esaurimento.Infornare a 180 gradi per una decina di minuti.estrarre dal forno ,infilare gli stecchini e far raffreddare!!


Tortine semplici


Ingredienti:


250 gr farina

200 gr zucchero
2 uova
2 tuorli
1 vasetto yogurt di albicocca
100 ml olio
50 gr burro
30 ml latte
1 pizzico di sale
1 bustina vanillina
1 lievito

Sbattere le uova con lo zucchero.aggiungere il burro e mano mano tutti gli altri ingredienti.Inserire l'impasto in una tortiera imburrata o infarinata o in stampini singoli.cuocere a 170 gradi per una trentina di minuti!

spolverizzare con dello zucchero a velo.


47 commenti:

  1. Troppo buoni questi stuzzichini!!
    Sei troppo forte, no io metto solo quello che piace alla famiglia , i miei hobby e altro!!
    Buona serata baci!!

    RispondiElimina
  2. Ah, come ti capisco!!!! Ormai ho imparato a cucinare un piatto per me e per il blog e uno diverso per mio marito che poi mi guarda sbuffando..."ma come fai a mangiare quella roba lì???"
    Queste due ricette sono entrambe deliziose e me le salvo subito!!!
    Un bacione e buona serata!!!!!

    RispondiElimina
  3. Anch'io ho la stessa malattia; adesso mi sono stancata delle solite tovaglie e quando entro in un negozio di casalinghi, mi fiondo su tovaglie, tovagliette, strofinacci... (sono carini pure quelli!)
    oppure, per dirtene una, ho cominciato una raccolta di bollini per delle ciotoline, solo per il blog... vabbè, possono andare bene anche per il gelato in estate, ma non è che mi servano a tutti i costi!!!
    Che malattia strana... e pure costosa ;-)))
    Un abbraccio e un bacione. Stefy.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero Stefy!!le tovagliette,gli strofinacci...ce ne sono di così belli che veramente fanno la differenza in una foto!!la raccolta di bollini!!!!!ma che ideona che mi hai dato!!!!
      E' vero,è una malattia costosa senza dubbio!!!
      bacioni
      Monica

      Elimina
  4. sembrava il mio ritratto..Io sono alla fase dopo: guardare le discariche in cerca del pezzo di legno che mi possa servire da fondo, scartare i relagi non miei per conservarmi i nastri e cucinare il pranzo alle 10 di mattina per poter avere la luce migliore per scattare le foto....fà 'n pò te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahhhhhhhhhhhh Monique e quella della discarica mi mancava!!Devo rimediare al più presto!!
      baci
      Monica

      Elimina
  5. Ma che belli e golosi, che idea simpaticissima :)))))) A me lo sguardo da food-blogger è preso di più da quando ho le collaborazioni...in un certo senso sono divertenti ma dall'altro ti condizionano un pò le scelte ed i gusti ^___^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Luna cara!!
      si è vero le collaborazioni ti condizionano e ti indirizzano..nel bene e nel male!!
      baci cara!
      monica

      Elimina
  6. Ciaooooo Monica bella,ma che idee genialiiii! quella dei lecca lecca di sfoglia poi è una delizia,te la copierò e ti citerò senz'altro!
    senti ma lo sai che ho gli incubi anch'io.....ma come si fa non penso ad altro!
    mma sopravviveremo fra un primo,un secondo ed un contorno! By simpaticona Zagara & Cedro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Ketty cara !!!brutta storia questa degli incubi..io una volta poi leggevo di tutto.Ora ho sottomano solo ricette,storie culinarie e quant'altro!!AIUTO!!!! ^_^
      Bacioni
      Monica

      Elimina
  7. ciao monica, che ridere! la parte della foodblogger è troppo vera!!! siamo allucinanti a volte .. per il resto, mi piace molto l idea dei lecca lecca sfogliosi!!! BUONA SERATA :)

    RispondiElimina
  8. Mi dispiace per il fine settimana brutto....
    Fortunatamente l'ironia ti rimane sempre :-)!
    Io la patologia ancora non l'ho sviluppata anche se ne intravedo i podromi a volte....però potrei diventare il guru che la cura!!
    Bacino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara cannella,tra un pò finisce pure quella porca paletta....
      vedi,anche in questo campo ti sto procacciando clienti!!
      poi non mi dire che non sono un'amica!!
      bacioni
      Monica

      Elimina
  9. Ma questa è un'idea favolosa!!! me la rigioco per la mia prossima cena :)))
    Ciao bella :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahhaah bene,allora fammi sapere come va!!
      un abbraccio
      monica ^_^

      Elimina
  10. Ahahahahahaha a chi lo dici, Monica, ho lo sguardo così anche io! :D :D :D Mi dispiace per il tuo fine settimana e spero che tutto si sia sistemato e, se non è così, che si sistemi presto. Che belli i lecca lecca di pasta sfoglia e anche le tortine... buoneeee.... gnam! :D Un bacione e buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alcune cose le ho sistemate 8vedi gattina avvelenata alla quale sono riuscita a salvare la vita),altre purtroppo bisogna solo accettarle....comunque ti abbraccio forte forte mia cara!!
      Monica

      Elimina
  11. Ricette mooolto invitanti! Complimenti! Un abbraccio

    RispondiElimina
  12. Hai inquadrato perfettamente la sindroma che credo ci affligga tutte... Effettivamnet mi rendo conto che forse comincio ad esagerare... Aspettare la domenica per poter sperimentare le ricette in santa pace e fotografarle per bene, studiare piatti al solo scopo di pubblicarli mentre il povero marito si illude che tutte quella fatica sia fatta per lui, buste e buste di acquisti che entrano di nascosto in casa per "foraggiare" il blog....
    Forse sì, mi sa che siamo tytte malate....
    Però io mi faccio questi lecca lecca perchè oltre che cucinare per il blog mi piace anche mangiare per il blog!
    Baci

    RispondiElimina
  13. E' ufficiale adoro il tuo post!! mi ritrovo in ogni tua parola... tranne che nella faccia di Jack.... mi piacciono troppo le tue "ricettine"... buoooneee ;))
    felice notte :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah,la faccia di jack invece a me rispecchia pienamente!!
      un bacione
      Monica

      Elimina
  14. Io e te siamo il classico copia e incolla !!
    Non c'è volta che esco che non compro un ammennicolo per il blog!!
    Risultante, la casa piena di piatti, piattini ciotoline, tovagliette, posate e chincaglierie varie!!
    Credo che siamo diventate proprio delle blog-dipendenti!!
    Ti ringrazio per le due fantastiche ricette!!!
    Un bacione Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e' vero Carmen!!!e devo dire che nonostante tutto mi diverto così tanto!!!!Ultimamente saccheggio i mercatini dell'antiquariato,dove trovi scatoloni di piatti scompagnati ,bicchieri orfani degli altri....ma io li adoro!!!
      baci
      Monica

      Elimina
  15. ....come darti torto!!!!!!!!!! cariniiiiii i lecca lecca,grazie x l'idea <3

    RispondiElimina
  16. U G U A L E !!!
    Si, anche io ormai guardo e faccio tutto in funzione del mio blogghino! AHAHAHHA.... c'è da disintossicarsi davvero...

    Detto questo... son troppo carini i "lecca-lecca"... e squisiti i tortini! :-)

    RispondiElimina
  17. Ciao Monica!!
    Ahahahahahah!
    Sei entrata nel tunnel!
    Alla fine l ricettine sono favolose entrambe!
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono entrata nel tunnel.....ma non vedo la luce peròòòò!1AIUTO!!
      Un bacione
      monica

      Elimina
  18. e che te lo dico a fà...ormai la blogghite ci perseguita...che manco un potente antibiotico stroncherebbe!!!
    intanto mi gusto i tuoi lecca lecca e le tue tortine che sono uno spettacolo!
    bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Donaflor come stai?Spero tutto bene!!!
      un bacione
      monica

      Elimina
  19. ... ciao Monica,
    anch'io mi sono perfettamente riconosciuta nella descrizione che hai fatto della follia da food blogger. Ci ritroveremo tutte in quel centro di disintossicazione da blog di cui hai lanciato l'idea??? Beh ma non è male, anzi mi sa che ce la spasseremmo!!!
    baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. daiiiiii!!andiamo tutte insieme al centro,sai che casino????!!!!
      un bacione
      Monica

      Elimina
  20. Ahahahah, eccomi, non faccio altro che comprare tovaglioli di carta costosissimi per dare colore alla tavola, tovaglie, centrini, cocotte, cestini, nonchè ingredienti esotici o stranostrali, incurante del piccolo dettaglio che abitiamo in due umani + 5 gatti in 40 metri quadri.....la cosa che mi stupisce di più è che il mio lui, invece di infamarmi, mi asseconda....avrà mica bisogno di disintossicarsi anche lui?!?
    Baci :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cinque gatti Roberta che meraviglia!!!!!!!!!Io ne ho solo una ^_^
      Anche il mio lui mi asseconda,anzi anche lui si mette a cercare le cose per il mio blog...va beh..trascino pure lui al centro di disintossicazione!!!
      baci
      Monica

      Elimina
  21. Ahahahah, Monica... tu non sai cosa sto facendo mangiare ai miei famigliari ultimamente, unicamente a scopo blog. Puahahah, é una vera malattia veramente. E in più ci ho trascinato dentro pure mia sorella... deve essere pure contagiosa. Qui di può quasi parlare di pandemia 2.0.
    Molto carine le tue ricettine, i lecca lecca poi sono una meraviglia :) Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah,ormai questi familiari sono ridotti a pure cavie,esperimenti scientifici!!!
      un bacione
      monica

      Elimina
  22. Ah Monica, come ti capisco!!
    Cercare di creare nuovi matrimoni tra cibi diversi, andare alla ricerca di nuovi contenitori per le pietanze e chi più ne ha più ne metta!!
    Ottime ricette, come sempre.
    Io ti rubo un lecca lecca, bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rò amica cara!!1
      Il cervello di noi foodblogger,la nostra fantasia non conoscono mai soste!!nel bene e nel male!!
      baci
      Monica

      Elimina
  23. Presente!! lo sguardo da foodblogger ha colpito anche me!!! ogni cosa che trovo passa nel cervello per essere catalogata in utileperilblog oppure nonnoncifaccioniente!!!!!! aiutooo che sia una malattia seria??? ah ah sei troppo simpatica!!!!
    i lecca lecca sono carinissimi, buoni per gli adulti, che di solito mangiano più nutella dei bambini!!!
    bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero .o serve al blog oppure...non serve a nulla!!!!Ed è vero anche che alla fine noi adulti mangiamo più nutella dei pargoletti!!!
      Bacioni Ondina cara!!
      monica

      Elimina
  24. Ciao! Ho dato un'occhiata veloce al tuo blog e mi piace molto... Mi iscrivo!

    RispondiElimina