4 luglio 2014

Bruschettine all'avocado e pomodorini e come si cambia



A vent'anni non ti importa un fico secco delle proprietà nutritive, delle vitamine e delle fibre solubili o insolubili del cibo.

Mangi quello che ti capita a tiro anche perchè il tuo stomaco è in grado di digerire anche la corazzata Potemkin senza l'ausilio di un pizzico di bicarbonato.
Ma questo accade non perchè sei sciagurato.
Sei giovane.
Hai la potenza dei vent'anni e di tutti gli amminoacidi al posto giusto.
Poi lentamente le cose cambiano.
Il grande vantaggio di accumulare più anni sulla spina dorsale che euro è che acquisti consapevolezza.
Vuoi perchè inizi a soffrire di qualche disturbo, vuoi perchè diventi mamma e automaticamente sei più attenta all'alimentazione dei tuoi figli ,vuoi perchè...perchè non lo so.
Fatto sta che davanti alla scelta di un alimento ci pensi.
E magari sei tentata di provare che so io, la quinoa, l'amaranto.L'orzo perlato e il farro fanno cucù nella dispensa accanto alla pasta integrale.Frutta e verdura colorano la tua cucina.
E ogni tanto strizzi l'occhio e il mestolo verso il vegan o il crudismo.
Succede.
Io ho scoperto l'avocado ultimamente.
A vent'anni per me l'avocado era il protagonista indiscusso della guacamole. E la guacamole chiamava il ristorante messicano. E il ristorante messicano la tequila boom boom e i balli sopra al tavolo. E i festeggiamenti per ogni esame andato bene all'Università.
Oggi l'avocado per me è altro.
Lo apprezzo cosi,da solo.
Magari in un'insalata  ,magari in una bruschetta come quella di oggi oppure nella preparazione di un condimento fresco per il cous cous.
Perchè è un tipino che sa il fatto suo mr.Avocado.
E' uno dei 27 cibi fondamentali che aiutano a prevenire il cancro.
Aiuta ad assorbire i nutrienti contenuti negli altri alimenti.
Riduce il colesterolo.
Fa bene alla vista.
Sostituisce il burro.E lo fa egregiamente.
E poi me lo posso spalmare sul viso e sui capelli.
Li nutre e li cura.
E poi...
E poi mi piace.
Tanto.
E già questo mi fa bene!

La ricetta che vi propongo oggi è velocissima e piena piena di salute!
Sono delle semplici bruschettine all'avocado e ai pomodorini. L'ho trovata in uno dei tanti appunti presi girando per la rete. Non mi ricordo la provenienza per cui mi riservo la possibilità di attribuire i vari crediti in seguito!


Bruschettine all'avocado e ai pomodorini


pane
pomodorini
2 avocado
pepe nero
succo di un limone
scorza grattugiata di un limone
olio extravergine
foglie di basilico (facoltative)

In un piatto mettete l'avocado e i pomodorini tagliati a cubetti.Unite la scorza del limone,il succo e 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva. Aggiustate di sale e unite una bella macinata di pepe. Se volete potete aggiungere anche del basilico tagliato finemente
Prendete il pane , ritagliatelo della forma che desiderate e fatelo tostare in una padella antiaderente finchè diventa croccante.
Mettete il pane tostato su un piatto da portata, sistemateci sopra il condimento a base di avocado e mettete in frigo per un quarto d'ora.
Servite.







4 Comments

4 commenti:

  1. Leggere le tue righe mi ha fatto sorridere, ricordando le intere scatole di biscotti che divoravo in un pomeriggio di studio, i panini con formaggio e pomodori sott'olio a merenda (che se mangiassi adesso sarebbero un pranzo) e le scorpacciate notturne di pizza avanzata dalla cena, quando tornavo dalle discoteche. Effettivamente con l'età si acquisisce quel che di amor proprio che ci fa selezionare anche i cibi, guardando anche a ciò che ci fa bene oltre a ciò che ci piace. L'avocado piace anche a me, ho iniziato ad apprezzarlo da non molto, visto che anche per me avocado e guacamole erano quasi la stessa cosa, 15 anni fa... Ottima ricetta, la proverò presto!

    RispondiElimina
  2. come hai ragione! per l'avocado: ultimamente ne sento parlare ovunque, sarà ora di provarlo!
    a presto
    amelie

    RispondiElimina
  3. Adoro l'avocado!! Proveró queste bruschette di sicuro.
    Un abbraccio
    Vera

    RispondiElimina

Followers

Visualizzazioni :

Google+ Followers

Search This Blog

Popular Posts

Pages

Blog Archive

monicapennacchietti@l'emporio21. Powered by Blogger.

Buzzoole

buzzoole code

histats

Follow by Email

Se vuoi contattarmi:



Collaboro con:

Translate

Follow us

Instagram