24 settembre 2013

Pippilotta Viktorradria Rullgardina e la torta ciocco-nocciole senza uova

Pippilotta Viktorradria Rullgardina Krysmynta Efraimsdotter Langstrump.
Tranquille,non coltivo erba strana sul balcone tra la menta e il basilico.
Pippinella Pesanella Tapparella Succiamenta.
Questa la traduzione in italiano della litania di cui sopra.
Prima di chiamare il centro di igiene mentale vi spiego.
Sapete di chi sto parlando?
Eccola:


Ieri sera leggevo un libro di Concita de Gregorio "Una madre lo sa".
In un capitolo si parla proprio della Pippi lentigginosa.
Ora i Francesi sono cresciuti con Asterix e Obelix.
I Danesi con quella perla di ottimismo che era Andersen e quindi con la Piccola Fiammiferaia
Noi italiani con quel gran cazzarone (per i non romani quel gran bugiardone) di Pinocchio.
E gli svedesi?
Gli svedesi come mito hanno proprio la lentigginosa Pippi. L'indipendenza femminile allo stato puro.
E ci stupiamo forse che in quel paese le donne sono il cinquanta per cento in Parlamento,quando fanno un figlio stanno a casa per diciotto mesi,le trovi fuori di sera anche quando è buio pesto,guidano aziende e se un cliente viene trovato con una prostituta è lui che va in galera e non la ragazza?
Merito ovviamente delle buone leggi,quelle fatte a puntino.
Ma merito anche di Pippi mie care.
Perchè Pippi è il vivere( e anche bene da) sole.Pippi è forte,autonoma,coraggiosa.E' bellissima nonostante il naso a patata e porta con orgoglio le sue lentiggini in un'epoca dove era meglio nasconderle sotto quintali di cipria
Pippi è felice.
Pippi fa quello che vuole.
Pippi ha un papà pirata e una mamma che la guarda dal cielo,ma si ritiene comunque una bimba fortunata.
Pippi amata dai bambini e temuta dai genitori.
Ho faticato a tenerla a bada anche io quando la mia piccola mi ha detto"ma se provassi a camminare sul tetto di casa come Pippi?".
Ho dovuto far appello a tutto il mio lato bambino per continuare a fargliela amare.
Pippi è amore per se stesse.E' incanto e curiosità.E' una trovacose...perchè il mondo è pieno di cose che aspettano solo di essere trovate.
Pippi è felice.
Perchè ha due cose che non la abbandoneranno mai :i suoi ricordi e i suoi progetti.
E vi sembra poco?

Oggi vi propongo una tortina buona e abbastanza leggera,adatta alla prima colazione.E' senza uova,è morbida ed umida come un cioccolatino e si fa in un attimo,il che non guasta mai.
Utilizzate come unità di misura il classico bicchiere di plastica.
Potete tranquillamente raddoppiare o triplicare le dosi.

(ricetta tratta  e da me modificata da lady Penicillium)

Torta al cioccolato e nocciole senza uova

1 bicchiere di farina
1\2 bicchiere di zucchero
1\2 bicchiere di cacao (amaro,o zuccherato o in mancanza di altro potete utilizzare anche il Ciobar e simili)
1\2 bustina di lievito
1 bicchiere e mezzo di acqua frizzante
3\4 di bicchiere di olio vegetale
1 pizzico di sale
120 gr nocciole tritate grossolanamente

Prendete una ciotola.Versatevi la farina setacciata con il lievito,lo zucchero,il cacao,la presa di sale.Unite l'acqua,l'olio e le nocciole,date una breve mescolata con una frusta per rendere omogeneo l'impasto e mettete in uno stampo (il mio era da 24 cm) e fate cuocere per una ventina di minuti a 180 gradi.
Fate raffreddare per bene (la torta rimane umida quindi è molto delicata) e spolverate di zucchero a velo.


12 Comments

12 commenti:

  1. Ehm ricordi ne ho tanti,forse troppi, progetti pure ma rientrano anche loro nei ricordi.
    Ho anche un ricordo lontano di una fetta di millefogli a me mai pervenuta e adesso progetto di assaggiare la torta che ne pensi Pennacchiè come progetto?
    ahahhahaha ciao Soreta <3

    RispondiElimina
  2. Ah, ah, mi fai morire! E' un pò che non ti leggo e a dire il vero non leggo nessuno...scrivo sempre meno...insomma nà ciofeca di periodo...spero passi presto...ma mentre sono in attesa di esami medici abbastanza preoccupanti mi sono voluta ritagliare un momento divertente e sono venuta da te....

    RispondiElimina
  3. com enon ricordarla la gurdavo anche io da bambino, gran bella torta

    RispondiElimina
  4. Io mi sento un po' Pippi. Sì, la ribelle, l'intraprendente, l'indipendente, lei. E Pippi avrebbe sicuramente rubato la torta dalla tua dispesa, per cui: attenta mia cara Monique!! ; )
    Un abbraccio, ottima torta (io amo le cose leggere, quelle dei "senza")

    RispondiElimina
  5. Già..Pippi me la ricordo anche io, credo che tutti l'abbiamo amata e ammirata.
    Ed è proprio vero che in Svezia, la vita per le donne (e non solo) è più facile. Perlomeno là le tasse che si pagano hanno un risvolto positivo sulla comunità, mentre qui da noi.....è meglio non parlarne! Alle volte penso che, se ci fossero più donne, là dove si decide la nostra sorte, le cose andrebbero molto ma molto meglio!!

    RispondiElimina
  6. ottima torta adatta in tutte le occasioni, complimenti per la scelta, un pezzetto dopo cena ci starebbe proprio bene dopo una giornata piena come oggi, un bacio e buona serata

    RispondiElimina
  7. AHHHH la torta al cioccolato senza uova..... bellissima....
    vado via senza dire niente su Pippi? sia mai, viva tutte le PIPPI del mondo mia cara Monica, perchè stanno arrivando e tutti gli uomini del mondo non le fermeranno più. una notizia che mi ha sconvolto appresa di recente: lo sai che le donne in Svizzera votano dal 1971?
    No, non ho sbagliato, votano dal 1971 nella bellissima, pulitissima, neutralissima e STRONZISSIMA Svizzera.... scusa lo sbotto....
    baCI
    Sandra
    S

    RispondiElimina
  8. behm c'avrai mica qualcosa contro quelle che hanno il naso a patata eh???? io da piccola guardavo la puntata e passavo la mezz'ora successiva a fantasticare di essere esattamente come lei, tradotto semplicemente meravigliosa... come la tua torta al cioccolato senza uova. copio la ricetta, posso?

    RispondiElimina
  9. Adoravo Pippi quando ero piccola e tutt'ora la invidio per la sua forza e sicurezza nell'affrontare il mondo...ahhh come vorrei essere come lei! E come vorrei una fetta di questo dolce golosissimo!

    RispondiElimina
  10. Complimenti!
    Ti ho conosciuta da Petitchef.it con la ricetta del giorno...
    Mi piacciono le tue torte!
    Buon fine settimana e a presto!
    Vale

    RispondiElimina
  11. Ciao mi chiamo Alice e se ti dovessi dire non so sinceramente come sono capitata nel tuo blog, ma mi capita a volte di perdermi tra le ricette...mi sono fermata ed ho cominciato a leggere dei tuoi post e il tuo modo di scrivere di raccontare è affascinante ed accativante, complimenti! Mi sono unita ai tuoi lettori fissi perchè non vorrei perderti di vista. Deliziosa la tua torta senza uova, da provare ! Se ti va passa da me per un caffè:)
    buon we
    Alice

    RispondiElimina
  12. me la ricordooooooo!!! eccome se me la ricordo!!!!! ottima preparazione!! un bacione!!!!

    RispondiElimina

Followers

Visualizzazioni :

Google+ Followers

Search This Blog

Popular Posts

Pages

Blog Archive

monicapennacchietti@l'emporio21. Powered by Blogger.

Buzzoole

buzzoole code

histats

Follow by Email

Se vuoi contattarmi:



Collaboro con:

Translate

Follow us

Instagram