Le polpette di ceci, sesamo e limone e anche le foodblogger sbagliano ^_^


polpette, ceci, secondi, legumi

Bella scoperta le polpette di ceci. 
Buone, semplici e soprattutto mi sono riuscite.
Ho trovato la ricetta perfetta!

Avevo già provato altre volte a realizzare le polpette con i legumi. Oh, è stato un attimo: dalla padella alla pattumiera senza passare dal via.

Vi sembra strano? Fidatevi, anche noi foodblogger (noi? chi?) realizziamo ciofeche al ritmo di una, due alla settimana.
Solo che non ve lo diciamo.

E' un po' come le foto.
Voi vedete un angolo di paradiso più o meno realizzato con cura, lindo, ordinato, bianco. Piatti immacolati, cibo sistemato con l'attenzione di un amanuense.

Il bello sarebbe fotografare il resto della stanza.
Pentole, bicchieri sono lì da ieri...no, questa era la sigla dei Cesaroni, ve li ricordate?

Però rende l'idea.
A destra la gatta che tenta di rubare una polpetta o quanto meno di rovinare il set per puro spirito vendicativo, il sugo sul fuoco ha deciso di sganciare un attacco nucleare nei confronti della cappa appena lucidata. Una figlia è infilata nel mobile della cucina alla ricerca della merenda perduta, l'altra parla con un non precisato antenato greco in cerca dell'ispirazione per tradurre una versione.

E in mezzo c'è la foodblogger farlocca (ossia io) che tenta di realizzare una misera foto in mezzo a quella bolgia infernale che Dante, vista la scena, ha girato le poetiche terga bofonchiando che l'Inferno non è più quello di una volta.

Ecco, ho reso l'idea?😊

Ora vi dovrei raccontare delle proprietà nutritive dei ceci ma non ci penso proprio. Chi sono io per snocciolarvi concetti appresi un po' qui un po' lì?

Basta cercarli su Google..ma attenzione ricordatevi che per mestiere faccio la ghost writer. Magari vi capita di imbattervi in un testo scritto proprio dalla sottoscritta😁

Un'ultima cosa: questa fantastica ricetta l'ho presa su Fiorfiore in cucina, mensile della Coop!


Polpette di ceci, limone e sesamo

240 grammi di ceci lessati
1 uovo
1 mazzetto di prezzemolo
1 spicchio di aglio
1 limone
50 grammi semi sesamo
pangrattato
1/1 cucchiaino di paprika affumicata (facoltativa)
sale pepe olio

Prendi una padella antiaderente.
Tosta per tre minuti circa di semi di sesamo, facendo attenzione a non bruciarli.
Versali nel mixer con un filo di extravergine e una presa di sale.
Tritali molto finemente fino a ottenere una cremina oleosa.
Aggiungi, sempre nel mixer, i ceci, l'aglio, il prezzemolo, l'uovo, un po' di sale, il pepe, la paprika se ti piace e il succo del limone.
Frulla fino a ottenere une purea densa ma soprattutto omogenea.
Aggiungi il pangrattato e avvia di nuovo le lame per almeno un minuto.
Fai riposare al fresco (io l'ho tenuto in frigo per circa trenta minuti).
Scalda l'olio per friggere in padella.
Aiutandoti con un cucchiaio se il composto è troppo morbido, forma delle polpette che farai cuocere fino a doratura.

6 commenti:

  1. Hai dipinto a parole esattamente il luogo in cui prendono vita le nostre creazioni. Sei fantastica così come le tue polpette!

    RispondiElimina
  2. Beh quando riesco le ciofeche le spatafascio sul piatto lo stesso...mika sapevano i commensali come avevo immaginato il piatto, ovviamente poi non parte la macchina fotografica e subito partono le domande "come mai non fotografi il piatto" ed io "è scarica la macchina fotografica"...
    Poi arrivano le polpette e mi viene fame...
    Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vera sta cosa!! Quando non fotografi un piatto la gente inizia a guardarti con sospetto ^_^
      Un bacione!

      Elimina
  3. All'amamuense ero in due dal ridacchiare. Hai ragione Moni, solo noi posdiamo immaginare cora ci sia dietro una polpetta scattata in equilibrio tra la vita e la finzione...e non ti dico ora io ho anche la videocamera in cucina e ogni volta mio marito esclama "beh quando chiude il set cinematografico posso mangiare la mia cena o devo pagare il biglietto?" ... fa il simpatico lui...😁😁😁. Comunque ste polpettine mi fanno gola sappilo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella mia, una delle mie foodblogger preferite che sta tornando con furore!!
      Ti abbraccio mia cara!

      Elimina