Torta all'arancia e farina di mais di Martha Stewart


La ricetta della torta all'arancia e farina di mais di Martha Stewart, oltre a rivelarsi eccellente ed equilibrata, mi ha scatenato una serie di ricordi...


martha stewart-farinamais-


Ho letto un libro anni fa.
Di corsa, tra una fermata di metro e l'altra, a cavallo tra una pagina di diritto romano e una di diritto pubblico.
Una lettura svuota mente. Non ricordo infatti nè autore nè titolo.
Ma una cosa la ricordo bene.
Anzi due.
Un magnifico ragazzo con gli occhi verdi che faceva il mio tragitto tutte le mattine. Bello era bello. Ammazza. Ci guardavamo di sottecchi. Forse anche per questo non ricordo quasi nulla di quel libro. 

Ero piacevolmente distratta.
Ci siamo parlati alla fine.
Peccato fosse gay.
Siamo diventati ottimi amici in compenso. Oggi lui è un affermato e bravo attore teatrale e una delle persone più belle che io abbia mai conosciuto.
Ah, aspettate che vi devo raccontare dell'altra cosa che ricordo.
Una frase di quel libro.
"Non è mai troppo tardi per essere dei bambini felici"
Ecco, mi è tornata in mente in questi giorni.
Lo sapete quando sono una bambina felice? Quando gironzolo nei blog stranieri, soprattutto in quelli americani. Mi diverte tantissimo scoprire le loro ricette, quello che scrivono. Pazzi sono pazzi, esagerati anche...ma a volte tirano fuori dal cilindro delle ricette che mi si conficcano nel cervello e ci lavorano per giorni.
E devo provarle, altrimenti non ho pace.





La ricetta della torta all'arancia e farina di mais di Martha Stewart mi ha colpito proprio perché libera da quelle stranezze tipiche degli States. Equilibrata, ingredienti ordinari, un sapore di quelli che ti fanno desiderare una tazzona di tè fumante tra le mani.
Potevo non provarla?



TORTA ALL'ARANCIA e FARINA DI MAIS
di Martha Stewart



2 uova
70 ml olio vegetale
150 gr zucchero
200 grammi farina 00
75 gr farina di mais fioretto
2 cucchiaini di lievito per dolci
succo e scorza grattugiata di un'arancia media
1 pizzico di sale
vino bianco (per la quantità esatta leggere la ricetta)

Sbattere le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Unire l'olio, il sale e la scorza dell'arancia grattugiata. Mescolare con cura.
Spremere l'arancia e mettere il succo in un bicchiere (un normale bicchiere di 200 ml di capacità).
Aggiungere tanto vino bianco al succo d'arancia fino a riempire completamente il bicchiere stesso.
Unire al composto.
Aggiungere le due farine setacciate con il lievito e mescolate con una spatola di silicone. Se il composto dovesse risultare troppo denso aggiungete qualche cucchiaio di acqua naturale a temperatura ambiente.
Imburrate e infarinate uno stampo di circa 22-24 cm di diametro. Fate cuocere in forno caldo a 180° per circa 30 minuti.
Far raffreddare e spolverare con zucchero a velo.

Per una merenda golosa: sciogliere 100 grammi di cioccolato fondente a bagnomaria con 5 cucchiai di latte. Accompagnare le fette di torta all'arancia con questa deliziosa salsa al cioccolato.




7 commenti:

  1. Golosissima, bellissima e stupende le foto...un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. I blog americani intrigano tanto anche me :) ottima questa torta, bello anche lo stampo! Bacio

    RispondiElimina
  3. Ovviamente ho salvato la ricetta, mi lascia perplessa l'uso del vino bianco, ma questo non mi fermerà dal provare la torta, forse proprio oggi! Ho tutto...

    RispondiElimina
  4. Come si dice in nel film: In and out...Ma sono tutti gayyyyyyyyy! Comunque questo dolcetto è davvero invitantissimo :)

    RispondiElimina
  5. Chissà come è soffice e profumato!!! Poi..t'è venuta altissima.. :-* baci e buon w.e.

    RispondiElimina
  6. Mi hai incuriosita! ricetta annotata👍

    RispondiElimina
  7. Cosa mi hai fatto tornare alla mente ! Tra le pagine di pubblico e quelle di Romano... anche io avevo i miei svuota mente...comunque si hai ragione certe ricette sono delle vere americanate ma altre come questa sono assolutamente da provare, per cui segno!
    baci
    Alice

    RispondiElimina