Gli Spaghetti alle Zucchine con la scoperta dell'acqua (calda)

 

La scoperta dell'acqua calda.
No, non sto scherzando
Perchè di scoperta si parla.
Di trucchetto da chef.
Un trucchetto che funziona.

Perchè noi povere e comuni mortali friggiamo le zucchine , ci condiamo la pasta e voilà.

E invece no.
Amore e cura della materia prima.
In questo caso della signora zucchina.

Perchè parliamoci chiaro.
Bisogna saperla prendere, impreziosirla, coccolarla.
Altrimenti fa subito cena in ospedale.

E la morte sua (e del fegato) è senza dubbio la frittura.
Una valanga di olio extravergine d'oliva e tante rondelline messe li a prendere colore.
E a me già è venuta l'acquolina in bocca.

Ma il pericolo è sempre in agguato.
Perchè avvizzisce.
Perchè la zucchine fritta è rugosa, accartocciata .

E qui interviene Lui,Tonino Mellino e l'acqua calda.

Perchè, una volta fritte e prima di mantecarle, basta passarle in acqua calda. 
Si reidratano, si distendono, riacquistano i succhi persi con la frittura.

Ed è vero.
Basta provare per rendersene conto.

E poi per evitare un sapore piatto e seduto via con l'aglio, il basilico e il fantastico provolone del Monaco.
La ricetta viene direttamente da uno dei blog più belli , quello di Luciano Pignataro.





GLI SPAGHETTI CON LE ZUCCHINE ALLA NERANO (Ristorante Quattro Passi)

400 gr spaghetti
700 gr zucchine non molto grandi
olio
aglio
pepe nero
200 gr provolone del Monaco
5 foglie di basilico tritate grossolanamente

Tagliate le zucchine con la mandolina per avere delle fette sottilissime e tutte dello stesso spessore.
Friggetele in abbondante olio extravergine e mettetele a scolare dall'eccesso di olio.
Mettete a cuocere la pasta.
in un tegame fate soffriggere un paio di spicchi di aglio senza farli bruciare.
Spegnete e togliete gli spicchi.
Preparate un contenitore con dell'acqua calda.
immergetevi le zucchine e passatene poi circa la metà, per avere una consistenza cremosa.
Aggiustate tale passato di zucchine con sale, pepe e olio (se volete un sapore più deciso, insieme alle zucchine potete frullare anche l'aglio).
Scolate la pasta al dente.
Mettetela nel tegame insieme alle zucchine a rondelle, quelle passate e mantecate a fiamma alta.
Togliete dal fuoco, aggiungete il formaggio e mescolate.
Unite il basilico, una bella spruzzata di pepe nero e buon appetito!|







7 commenti:

  1. quanti bei consigli utili!!!!Ma hai cambiato di nuovo il vestito al blog???Mi piace molto!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  2. stupenda idea......!!!! il piacere della condivisione dei saperi...è questa l'essenza della vita!!! grazie mia cara!!!!

    RispondiElimina
  3. Mi sembra una bella idea. Io le zucchine le mangio solo fritte perché lessate mi piacciono poco (mi sembra la cena in ospedale, come dici tu), ma questo sistema le rende morbide e saporite. Ciao

    RispondiElimina