Focaccia in padella e io ,Cicciolina e il generale Custer




Bandiera bianca e deposizione delle armi.
Perchè io sto all'organizzazione come Cicciolina alle suore Carmelitane scalze.
E quindi,dopo aver provato e riprovato,fatto fioretti,essermi tatuata sulla pelle scadenze,ricorrenze,liste della spesa,ricette e varie ed affini ho deciso di desistere.
Soprattutto dopo ieri sera.
L'apoteosi,la disfatta del generale Custer a Little BigHorn.
Non è che avessi in mente una cena degna di un menù chic à la carte.Semplicemente volevo fare una focaccia ripiena per le bimbe.
Che ci vuole?direte voi.
Il lievito di birra,vi rispondo io.Ecco cosa ci vuole.
E io non l'avevo.
Ho smontato un pensile,convinta che  il caro lievito stesse giocando a nascondino con la sottoscritta.
Del resto che può fare una povera bustina,chiusa tutto il giorno al buio in una dispensa?
Si rompe le zucchine e quindi magari escogita una maniera simpatica per passare il tempo.
"C'era,io l'ho visto" il mio grido di battaglia.
Macchè.
Nulla,nisba.
E ora?
Tempo fa avevo salvato questa ricetta.Più per curiosità che per altro.
Non amo molto il lievito istantaneo per torte salate.Infatti c'era nella mia dispensa ma non so da quanto tempo.
Ho provato e il risultato è stato apprezzato.Buona,fragrante e veloce da preparare
Non posso dirvi che sostituisce la focaccia lievitata con tutti i sacri crismi.
Ma è un'ottima scorciatoia !

La ricetta l'ho presa dal delizioso blog "Cucina facile con Elena"



3 Comments

  1. Questa focaccia la conosco, e la propongo quasi sempre ai miei buffet. E' molto versatile e ci si può sbizzarrire con le farciture, dai in fondo hai fatto pace con il lievito in bustina, mi sembra che il risultato sia ottimo ;-)
    un bacione Moni,
    Vale

    RispondiElimina
  2. In cucina sono del parere che bisogna provare anche le cose in cui non si ripone grande fiducia, come il lievito istantaneo nel tuo caso) perchè possono nascere delle belle e piacevoli sorprese! Guarda infatti che ottimo risultato :)

    RispondiElimina