3 febbraio 2016

Le Chiacchiere Nuvola e io ho cinque emozioni più una

Cinque emozioni.
Rabbia, gioia ,tristezza,disgusto e paura.
Le emozioni che vivono nella mente di ognuno di noi.
Questa la trama dell'ultimo film della Pixar "Inside out".
Lo avete visto?
E' bellissimo.
E rispecchia realmente quello che abbiamo nella mente.
Sti cinque tizi nel nostro cervello che regolano il nostro sentire.

Ecco.
C'è solo un problema.
Io.
Io giuro che come voi ho rabbia ,tristezza, disgusto, paura e gioia.
Però ne ho anche un'altra che mi si aziona spesso.
Tutti i giorni.
Sta li, pronta e batte tutti che Michael Bolton potrebbe eguagliarla.

Io c'ho  Stronza  e credetemi,è sempre presente.
Non fa nemmeno tanta fatica.Basta un nonnulla e scatta.
Con tutti.

Nel caso in questione mi è scattata con le mie figlie.
Io voglio le castagnole al miele.
Io invece le ciambelle fritte.
Tanto a me mamma fa le castagnole.
Non è vero perchè mi fa le ciambelle.
E io?

Ho fatto le chiacchiere.
Ecco- 

Ma non sono stata io eh?
E' partita stronza e non ce ne è per nessuno.



Solo che non volevo le solite chiacchiere.
Le volevo belle asciutte,leggere, SENZA LIEVITO.Volevo una ricetta facile e anche abbastanza veloce.
Detto fatto,ho trovato la ricetta qui.

Già il nome è parecchio intrigante.
Nuvola.
Impalpabile, etereo,leggero.
Pochi ingredienti.
Nessun trucco da cappellaio matto.
Semplicemente una manciata di accortezze che garantiscono un risultato che vi stupirà.


  1. Una volta che l'impasto è pronto mettetelo sotto un contenitore di vetro(basta una ciotola capovolta)
  2. Se possibile utilizzate la macchinetta per tirar la pasta (la famosa Nonna papera) fino alla tacca due.Potete anche utilizzare il mattarello ma in tal caso fatele fine fine,quasi trasparenti !
  3. Non le preparate tutte insieme per poi friggerle ma fate un pezzo di impasto alla volta.Lo tirate ,date la forma e friggete.Più riposano ,meno bolle avranno!
  4. Mentre friggete ,tenete l'impasto che ancora dovete stendere sempre coperto!
  5. Friggetene poche per volte e ,mi raccomando,in tanto olio.la frittura unta e pesante si ottiene utilizzando poco olio
Siete pronte?



Puoi trovare nel mio blog anche queste ricette di Carnevale:



LE CHIACCHIERE NUVOLA

  • 500 grammi di farina
  • 50 grammi di burro morbido
  • 50 grammi di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 2 uova intere + 1 tuorlo
  • 150-180 millilitri di vino bianco secco
  • 1 pizzico di sale 
  • aroma vaniglia
  • olio per friggere


  • Lavora bene il burro morbido con lo zucchero.
  • Unisci la farina,la vaniglia,il sale,le uova e mescola (puoi lavorare anche su un tavolo infarinato)
  • Inizia ad unire anche il vino
  • La dose è indicativa.Tu guarda quanto ne assorbe il tuo impasto.Dovrai ottenere un composto omogeneo e ben modellabile
  • A questo punto fai riposare l'impasto per mezz'ora sotto una ciotola di vetro.
  • Aggancia la macchinetta per la pasta al tavolo (o prendi il mattarello) e metti una padella non molto grande sul fuoco con l'olio per friggere (che deve essere abbondante)
  • Prendi un pezzo di impasto e tiralo fino alla tacca due della macchinetta (se usi il mattarello stendilo il più sottile possibile)
  • Forma le chiacchiere e inizia a friggerle, poche per volte.
  • Non le fare colorire eccessivamente,bastano pochi minuti per entrambi i lati
  • Prendi un'altra parte di impasto (ricordati di conservare sempre quello che rimane in attesa ben coperto dalla ciotola di vetro).
  • Procedi come sopra fino ad esaurimento dell'impasto stesso.
  • Spolvera di zucchero a velo !


11 Comments

11 commenti:

  1. Sono senza parole da aggiungere a tutto quello che hai detto,condivido non ho visto il film ma il mio pensiero va ad altro,grazie cara,mi hai dato un conforto,un bacione crack crack sento questo rumorino leggero mentre mangio le tue nuvole

    RispondiElimina
  2. L'ho visto pochissime sere fa su premium play.. ma troppo carino!!!m'è piaciuto non sai quanto! E pure le tue chiacchere.. così belle.. croccanti e leggere.. smack!!!

    RispondiElimina
  3. CHE BELLE LE TUE CHIACCHIERE, MI VIEN VOGLIA DI ADDENTARLE!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  4. bellissime le tue chiacchiere nuvola !!!le voglio assolutamente provare..p.s. ti confesso che anch'io di tanto in tanto avverto la tua sesta emozione...un bacione..

    RispondiElimina
  5. Bellissimo il film e molto veritiero anche se nel mio caso vorrei avere la tua emozione in più....purtroppo non riesco mai ad essere abbastanza stron.. ed invece quanto lo vorrei! Wow che meraviglia le tue frappe sembrano davvero nuvolette sofficissime!

    RispondiElimina
  6. In assoluto le mie preferite... quanto sono belle ed invitanti quetse chiacchere, bravissima!!!

    RispondiElimina
  7. ... + una, in me, è onnipresente! Questa settimana mi ha accompagnato come non mai. :)))
    Cercavo una ricetta per le frappe, ora ce l'ho. ;)

    RispondiElimina
  8. Nuvole nel vero senso della parola, immagino che si sciolgono in bocca.
    La s.....a a volte è presente anche in me.

    RispondiElimina
  9. la str.... alberga anche in me, ultimamente poi non mi lascia mai!
    Vedrò di addolcirmi un po' con le tue nuvole!
    Un bacione

    RispondiElimina
  10. Beh dai sei dispettosa ... non stronza :) No, il film non l'ho visto ma ne ho sentito parlare. Le chiachciere sono bellissime e davvero sembrano una nuvola. Un bacione

    RispondiElimina
  11. Il nome promette bene... Mi segno la tua proposta per la prossima "sessione di frittura"!!!

    RispondiElimina

Followers

Visualizzazioni :

Google+ Followers

Search This Blog

Popular Posts

Pages

Blog Archive

monicapennacchietti@l'emporio21. Powered by Blogger.

Buzzoole

buzzoole code

histats

Follow by Email

Se vuoi contattarmi:



Collaboro con:

Translate

Follow us

Instagram