Ill dolce al cioccolato senza cottura



La parola più digitata nel mio computer in questi ultimi giorni?
No bake. Senza cottura. Gironzolo in blog di cucina internazionali alla ricerca di soluzioni veloci e golose.Il tempo scarseggia,la gola mai.
Questa è una mattonella? un semifreddo? un vattelapesca? insomma è un dolce buono,per veri amanti del cioccolato.Presupposto imprenscindibile: la ganache montata.
Buoni chili in più a tutte voi!

Dolce al cioccolato senza cottura

(teglia 20 per 12 cm)

40 biscotti oro saiwa
250 gr cioccolato fondente
100 gr noccioline pralinate-facoltative (la ricetta la trovate QUI)
250 gr panna fresca da montare
20 gr burro
caffè amaro
2 cucchiai di zucchero


Preparate il caffè e fatelo raffreddare..
In un pentolino fate scaldare la panna e lo zucchero con il burro.Appena inizia a bollire toglietela dal fuoco e scioglieteci il cioccolato mescolando energicamente.Fate raffreddare completamente e montate tutto il composto con le fruste elettriche (in cinque minuti otterrete una bellissima ganache montata.Se non dovesse montare ponete tutto il contenitore per tre-quattro minuti in freezer).
A questo punto prendete la teglia e iniziate a comporre il primo strato.Imbevete i biscotti nel caffè e metteteli nella teglia.Unite la ganache e spalmatela per bene sullo strato di biscotti.Unite un pò di noccioline caramellate ( o mandorle,nocciole,noci).Coprite con un'altra file di biscotti imbevuti e procedete mano mano fino ad esaurire gli ingredienti.L'ultimo strato sarà costituito dai biscotti.
Mettete in frigo per almeno due ore (la ganache si compatta e diventa più consistente) e servite,spolverando l'ultimo strato con zucchero a velo,o cocco o cacao amaro.







2 commenti:

  1. Questo dolcetto è golosità allo stato puro, facile e semplice senza nemmeno dover passare dal forno! :)

    RispondiElimina
  2. Ciao Monica, molto carina questa ricetta veloce e golosa ... l'atro giorno mi hai fatto venire voglia di fare i biscotti di vetro ... così ti ho citata!!!
    http://architettandoincucina.blogspot.it/2013/11/biscotti-di-vetro.html
    Un abbraccio!!!

    RispondiElimina