Formaggio fresco spalmabile e burro "home made" e i diritti del lettore

Ci sono libri che ho amato da subito,come Siddharta di Herman Hesse.Libri che ho odiato all'istante come la famosa trilogia tanto in voga in questo momento. Libri che mi hanno messo in pace con me stessa,come "Fa bei sogni" di Gramellini,libri che ho faticato a finire come "Guerra e Pace".Libri amati anche controcorrente come "I Promessi Sposi " al liceo.Libri che controcorrente non ho amato come la "Divina Commedia"....
La scelta di un libro è qualcosa di estremamente privato e legato al sentire di ogni singolo.
Mi sono imbattuta nei "Dieci diritti del lettore" scritti da Daniel Pennac.E ve li voglio proporre perchè io li ho adorati all'istante!

1) Diritto di non leggere

2) Diritto di saltare le pagine

3) Diritto di non finire un libro

4) Diritto di rileggere

5) Diritto di leggere qualsiasi cosa

6) Diritto di provare soddisfazione per le sensazioni che proviamo  durante la lettura

7) Diritto di leggere ovunque

8) Diritto di spizzicare,cioè di aprire un libro a caso e leggere qua e là

9) Diritto di leggere a voce alta

10)Diritto di tacere,cioè di non riferire ad altri le ragioni del nostro leggere o che cosa abbiamo capito.

Perchè l'importante non è cosa.L'importante è leggere!Il corpo lo nutrimao..e noi foodblogger ne sappiamo qualcosa!Ma l'anima?Come educarla se non con la lettura?

Allora,veniamo a noi.Stamattina ho messo in pratica un'idea letta quest'estate in un blog francese "Cuisine Campagne".Mi gironzolava nei neuroni da troppo tempo e oggi ho deciso di renderla tangibile.
Formaggio Home made.Non ci credevo,ero scettica eppure mi sono dovuta ricredere.Viene proprio bene!
tre le cose fondamentali:latte intero fresco di ottima qualità,panna di ottima qualità e il succo di un limone.
E visto che le disgrazie ops...volevo dire le idee malsane non vengono mai da sole e visto che avevo aperto una confezione di panna ed era avanzata ,ho provato a fare anche il burro.Sempre secondo i dettami di Cuisine Campagne.Esperimenti riusciti,ve li passo senza indugio!

Formaggio spalmabile home made

ingredienti:

500 ml latte intero fresco
succo di un limone
1 o 2 cucchiai di panna fresca

Prendiamo una pentola in acciaio.Versiamoci il latte e facciamolo riscaldare fino a 40/45 gradi (poco più che tiepido.Spegniamo la fiamma,aggiungiamo il succo del limone e con una spatola in legno iniziamo a girare.Mano mano verranno fuori tutti fiocchetti di latte,grazie all'azione del limone.Dopo aver girato per un cinque minuti,prendiamo un passino dalle maglie strettissime e facciamo colare per un pò i fiocchi,senza pressare.Dopo una mezz'oretta avremo ottenuto il formaggio compatto.A questo punto aggiungiamo la panna a cucchiai e giriamo.Ci si può aggiungere del sale,del pepe,delle erbe fini,dell'aglio.Insomma,lo si può aromatizzare in ogni modo.La versione nature è veramente buona però.
Fate riposare in frigo per un'oretta e il vostro formaggio spalmabile è pronto!

Burro fresco home made

ingredienti:

1 confezione di panna fresca

Prendete il contenitore dove frullerete la panna e mettetelo in freezer per una mezz'oretta.Trascorso tale tempo,prendetelo,metteteci la panna fresca e iniziate a frullare con le fruste.Ci vorranno una decina di minuti prima che la parte grassa si separi dal liquido formando un panetto solido.Quando ci sarà questo panetto,prendetelo e togliete tutta l'acqua che c'è nel contenitore.Prendete il burro,cercate di compattarlo con le mani e rimettetelo dove lo avete frullato.Riempite di acqua fredda e corrente e scolatelo di nuovo.Ripetete questa operazione finchè l'acqua risulterà pulita (ci vorranno due o tre volte).
A questo punto date una forma al panetto e mettetelo in frgio.Anzi,assaggiatelo prima e ditemi se non è buono!!!

28 commenti:

  1. cara Monica. Mi hai conquistato. Vorrei veramente provare a fare il burro ma la panna è quella da montare? quella liquida fresca? panna intera o mezza panna?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara Monique,tu mi hai conquistata da tempo!! ^_^
      la panna è proprio quella da montare,liquida e fresca!!!
      Baci cara!

      Elimina
    2. Cosa mi sono messa in testa...lo faccio ora...SPERAMO ABBENE!

      Elimina
  2. Anche io stavo preparando un post per un formaggio homemade!!! Il burro l'ho già provato e viene super bene e super buono!!
    I libri sono la mia passione, ce ne è uno in particolare che regalo sempre e che prima o poi rileggerò...ce ne sono altri che ho amato in alcuni periodi della mia vita, ma che rileggendoli dopo anni avevano perso la loro magia..buffo quanto quello che stiamo vivendo influenza anche il nostro rapporto con le pagine scritte!
    Bacino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cannella mia!questa è telepatia.A me stava torturando da troppo tempo questa idea e oggi non ho resistito!c'è posta per te su fb.
      baci
      Monica

      Elimina
  3. Due cose: primo adoro Pennac, secondo DEVO provare anche io! Ciao Monica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pennac è inimitabile.E provale queste ricette perchè sono facilissime ma di un buono!!!
      baci Roberta
      Monica

      Elimina
  4. il formaggio spalmabile lo faceva così mamma anche se non ricordo l'uso della panna ma è passato del tempo......perciò segno la tua ricetta!!!
    Sai che solo un libro non sono riuscita a finire di leggere, leggo anche quelli che non mi piacciono:-) per la soddisfazione di spiegar il perchè

    RispondiElimina
  5. Ma pensa un pò una idea geniale dopo l'altra,Monica sei un Vulcano tesoro!
    baci Z&C

    RispondiElimina
  6. Leggere è veramente una cosa che ti riempie e ti fa stare bene. E' da un pò che non leggo e me ne rammarico. Bellissime le tue idee, io poi vado alla ricerca di formaggi spalmabili. Grazie e buona serata.

    RispondiElimina
  7. Che dono immenso un libro.. che ricchezza da. Ho letto quell'opera di Pennac, in cui erano elencati i diritti del lettore. Il bello della lettura è proprio questo: leggere è come attingere da pozzi e dissetarsi; è scegliere l'acqua che vogliamo bere, quella che davvero disseta.. per crescere dentro e comprendere meglio il mondo! :) Dolce tesoro, la tua profondità di cuore brilla.. e sono fiera di ciò che sei!
    Devo assolutamente provare a fare sia il formaggio spalmabile che il burro.. ma tu guarda, mi insegni sempre cose bellissime! :) Ti voglio bene.. e sono qui, per te, ogni volta che vuoi. :)

    RispondiElimina
  8. Mi piacciono questi "dieci diritti del lettore".Conosco Pennac, ma non quest'opera in particolare...mi devo rifare assolutamente!!!
    Domani mi fiondo in libreria!!!
    Evviva l'homemade!!!
    Ho appena sfornato del pane e.. peccato non avere a portata di mano le tue creazioni!!!
    Buona serata Monica

    RispondiElimina
  9. ...con del pane e della marmellata spalmerei volentieri quel burro strepitoso fatto dall'amica pazzerella Monica :)
    Mi piace leggere, ora mi sono dedicata alla lettura dei libri di Fabio Volo...mi sono piaciuti perchè leggeri e simpatici!

    RispondiElimina
  10. Queste me le devo assolutamente segnare...burro e formaggio home made...che bontà!!! Adoro leggere, qualsiasi cosa...sul mio divano difficilmente manca un libro aperto!!:)
    Buona serata Monica!

    RispondiElimina
  11. Queste le devo provare , segno segno!!
    Da leggere allora.. leggo solo thriller ^_*
    Bravissima un bacione!!

    RispondiElimina
  12. Hesse lo amo "Narciso e Boccadoro" e' tra i miei preferiti :) questa famosa trilogia di colori m ha rotto purtroppo son così , ma per fortuna vedo che non piace a tutti!
    Sei stata davvero brava sia a fare il formaggio che il burro!!!!
    Baci

    RispondiElimina
  13. essendo una mastra di scuola elementare spesso utilizzo il libro di Pennac per invogliare i bimbi a leggere!L'amore per la lettura inizia da piccolini...complimenti per il tuo burro,bravissima!Ps:io adoro il libro l'eleganza del riccio!!!

    RispondiElimina
  14. Bellissi i diritti del lettore!! condivido pienamente!!! PS Complimenti per il burro e per il formaggio, prima poi proverò!!

    RispondiElimina
  15. Ma che belle ricettine Monica!!
    Le faccio subito mie e le provo!!!
    Quel formaggio mi ispira da morire!!
    Un bacione grande Carmen

    RispondiElimina
  16. Non conosco quest'opera di Pennac ma trovo interessante questo elenco di diritti! Leggere é fantastico, non potrei vivere senza libri. Non ho mai provato a fare il formaggio spalmabile in casa, la tua ricetta mi ha molto incuriosita, mi sa che provero' anch'io! Grazie, baci

    RispondiElimina
  17. io adoro il caro vecchio pennac. è il professore che vorrei avere avuto. interessante la tua ricetta, mi viene voglia di cimentarmi. buona serata. maggie

    RispondiElimina
  18. Ciao Monica bello questo elenco di diritti...Pennac ha ragione!
    La lettura è una forma di libertà importantissima...ho detto alla mia bimba: " Prima imparerai a leggere, prima sarai libera e indipendente...leggi sempre, qualunque cosa..."
    Questo burro deve essere delizioso e genuino...proverò a farlo!
    Un bacio e buon weekend
    Paola

    RispondiElimina
  19. Mah! Questo post mi rende senza parole! Magnifico! Farò queste due ricette, e sai, io ho molte ma molte erbe nel giardino (rosmarino, prezzemolo, origano, maggiorana, lavanda, dragoncello francese, erba cipollina, salvia, santoreggia montana, timo ... megagrammi di menta ... Purtroppo, a causa del clima bostoniano, il basilico non c'è più.)

    RispondiElimina
  20. Ma sai che da qualche tempo mi frulla in testa di fare il burro in casa!!! e sai xk !!??? x fare la pasta sfogliaaaa!!! magari uno di questi gg ci provo ! poi ti faccio sapere...ehehhe
    ciao Dany :-D

    RispondiElimina
  21. riprovo ...non riesco a lasciarti un commento. Ti ho scoperto da Repubblica su fb ...le tue ricette mi piacciono molto. ho provato il formaggiio ed è veramente speciale. Ho trovato bello anche quello che hai scritto sui libri. mi riprometto di scoprire Pennac e per la trilogia del momento l'h o trovata moooolto deprimente. Grazie comunque per il tempo che dedichi al tuo blog e del quale approfittiamo ..un abbraccio Albe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie veramente!!!le tue parole mi danno la spinta per nadare avnti tutta!!!
      Un abbraccio
      Monica

      Elimina