Le frittelle di mele e David Copperfield

Cento libri da leggere prima di morire.Pensavo di essere a buon punto.Armata della mia bella matita rossa e blu,occhiali sul naso e tutta piena di me ho detto a mio marito:"Me ne mancheranno pochi sicuramente...."Ma anche no.Sono un'accanita lettrice da una vita,ho divorato libri su libri ma ho scoperto di non essere affatto a buon punto !Che colpo per il mio amor proprio!!
Mi sono rimboccata le maniche e il portafoglio e ho preso il primo libro "David Copperfield" di Dickens.Mille e passa pagine divorate insieme ad uno dei miei confort-food preferiti,le frittelle di mele.Una pagina,una frittella ,un centimetro in più sui fianchi.Tutto consequenziale.Ma ne è valsa la pena.Romanzo meraviglioso,una vita nuda e cruda ma raccontata con una leggerezza tale....vi lascio con una delle frasi che mi sono piaciute di più:
"....Non fare domani quello che puoi fare oggi.La procrastinazione è un furto fatto alla vita...." Semplice no?ma chissà perchè ce lo dimentichiamo.....

Frittelle di mele

Ingredienti:

200 gr farina
1/2 bustina lievito per torte
1 uovo
1 pizzico di sale
80/100 gr zucchero
latte quanto basta ad ottenere una pastella morbida e non troppo liquida
mele

Preparate la pastella con il minipimer .lasciatela riposare in frigo Togliete il torsolo alle mele e sbucciatele (non buttateli però ,usateli per fare la  Gelatina di mele) e tagliate le mele a rondelle.Mettete dell'olio per friggere a scaldare,prendete la pastella,immergetevi le fettine di mela e friggetele.Togliete l'eccesso di olio e spolverizzatele o con zucchero a velo o con zucchero semolato misto a cannella!


9 commenti:

  1. Uuh, le frittelle di mele! E che frittelle! Devono essere davvero meravigliose, solo a guardarle! :) Anche io amo tanto leggere e quella frase è assolutamente vera.. sarà che i ladri sono sempre di più, visto il periodo ;) Ovviamente scherzo, sono felice che ti sia piaciuto e complimenti: una mente che ama leggere è una mente ricca e sensibile. :) Un abbraccio forte.. ma mi sa che ti prendo proprio una frittellina :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ely,sei sempre così cara..ok dividiamo insalata di pasta,frittelle di mele e un buon libro ^_^
      Un bacione grande e grazie!!!

      Elimina
  2. Belle le tue frittelle le accompagnere volentieri con il gelato alla vaniglia o con una bella salsa ai lamponi...ma anche così sono fantastiche!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco,m'è venuta l'acquolina leggendo il tuo commento.....va beh mi sacrificherò....le dovrò ripreparare e rimangiare,prima col gelato,poi con la salsa di lamponi..con buona pace dei miei fianchi.Grazie dell'ispirazione e grazie per essere passata di qui!!Un abbraccio!!

      Elimina
  3. Ciao Monica!
    Anche tu lettrice accanita?! Splendido!:)
    Mi piace l'accoppiata romanzo/comfort food!
    Proverò a replicare...con queste delizie che hai preparato al mio fianco!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Rò!!Un'altra passione in comune,oltre la cucina,vedo con piacere!!!replica e fammi sapere!Un bacione grande grande!!

      Elimina
  4. Cento libri e più .... prima di morire. Bella frase! Complimenti per il blog e le belle ricette. Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Katia!!e grazie per i complimenti!!!Un abbraccio!

      Elimina