1 febbraio 2017

Gli spaghetti alla crema di noci e..che sò informatico io




😁pasta-primo-pranzo-noci-panna

Tu sei una psicolabile.
Oppure ossessiva.
Ossessiva compulsiva.
Penso che sia la prima cosa che vi viene in mente quando entrate in questo blog e lo trovate diverso.


Io invece non invoco l'infermità mentale.
Invoco la maledizione dell'incoscienza.... la mia.
E i capricci di blogger.
Perché è bastato cercare di inserire un'immagine e dico solo un'immagine per farmi saltare tutto il blog.


"Va beh che sei estrosa" mi ha detto il Mac-Gyver di casa" ma che senso ha il nuovo template?"
"Ma quale nuovo template" (figuriamoci gli sono stata dietro mesi perché mi configurasse per benino quello che avevo prima.).
"Ma dai quello li grigio, con tutti i segnali di divieto. A Mò, cambialo che non se pò guardà"
Ora prima di pensare che si fosse fumato lo zerbino, sono andata a controllare.


Grigio. Un blog grigio. Con tanti piccoli segnali di divieto.
Aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaargh.
Il mio grido.
Sono saltati in aria pure i pesci del vicino.
Tutto. Tutto saltato. Foto spizzicate, scritte accartocciate, grigio e divieti ovunque.
Dice il Mac Gyver "E' saltata una riga dell'Html"
"Embè riscrivila."
"E che sò informatico io"
Ecco.
E ora?
Ora ci si reinventa.
In attesa che qualcuno mi ripristini il mio caro modello, rincorso per mesi.


E voi non fate come me. Salvate sempre una copia del blog prima di fare qualsiasi cosa, di inserire qualsiasi immagine. E' quasi un anno che mi si ripeteva questa frase. E io non ho mai prestato attenzione. Non l'ho mai fatto. Per pigrizia e per amnesia.

E poi...che sò informatica io?

Vi piace la pasta alle noci?
Porca paletta, a me tanto. E lo dico con rammarico perché sarei capace di mangiarne mezzo chilo...il problema è il suo non essere propriamente dietetica.
Ma lo strappo ci vuole perché la vita corre veloce.
E per fermare ogni tanto la mia di vita aumento le maniglie dell'amore.
Deliziose zavorre.

Panna e noci.
Un pizzico d'aglio.
Spaghetti alla chitarra.
Il tempo che cuoce la pasta.
Vi ho convinto?


SPAGHETTI ALLA CREMA DI NOCI

500 grammi di spaghetti alla chitarra
250 ml panna fresca
80 grammi di noci sgusciate
1 spicchio di aglio
sale
pepe bianco

Prendi una padella e soffriggi l'aglio tritato con un cucchiaio di olio. Aggiungi la panna e falla leggermente sobbollire.
Prendi il mixer o un frullatore. Nel bicchiere versa le noci, il contenuto della padella, regola di sale e aggiungi una generosa dose di pepe bianco.
Frulla fino a ottenere una crema omogenea e rimettila in padella.
Mentre la pasta cuoce, prendi un bicchiere di acqua di cottura e mettilo da parte.
Scola i tuoi spaghetti e falli saltare brevemente nella padella con il condimento.
Se il condimento tende ad asciugarsi troppo, aggiungi l'acqua tenuta da parte.
Servi immediatamente con una spolverata di parmigiano.


7 Comments

7 commenti:

  1. anch'io non ho salvato niente...se, per caso, mi si cancella il blog non ho nemmeno una ricetta, la mia vita da blogger sparirebbe in un attimo!
    ottima questa pasta per consolarti...
    a presto

    RispondiElimina
  2. Io sono esattamente come te...eh amen!!!!
    Che bella questa pasta.
    Grazie per averla condivisa.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  3. E come cavolo si fa a salvare??? Dai mentre mi gusto la tua ricetta potresti insegnarci come fare a salvare il tutto in caso di back out!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  4. Si, mi hai convinto! Adoro le noci!
    Anche io vorrei cambiare la grafica del blog ma ho una paura barbina di fare casino (e pensa che il maschio alfa è davvero un informatico!)

    RispondiElimina
  5. evviva le Maniglie dell'Amore e abbasso i PC...per fortuna, il mio Doppio aggiorna, frequentemente, la copia del mio blog....io non so nemmeno da dove si comincia....un abbraccio mia cara!!

    RispondiElimina
  6. Io invece al contrario salvo tutto mille volte e poi.....non trovo 😈😈 ottimo piatto da fare. Buona settimana

    RispondiElimina

Followers

Visualizzazioni :

Google+ Followers

Search This Blog

Popular Posts

Pages

monicapennacchietti@l'emporio21. Powered by Blogger.

Buzzoole

buzzoole code

histats

Follow by Email

Se vuoi contattarmi:



Collaboro con:

Translate

Follow us

Instagram