24 febbraio 2016

Il PAN BAULETTO AL CIOCCOLATO e sono una killer,serial killer please







Dicono che la colpa sia della fontanella che non si è chiusa bene da piccola.
Oppure di mia mamma che non mi lucidava le scarpette.
Oppure di qualche caduta accidentale da passeggino-seggiolone-lettino.
Io la mattina dopo il caffè mi dedico alla mia occupazione preferita: rompere gli aspirapolvere.

Ebbene si facciamo il conto:un anno di convivenza,diaciannove di matrimonio per un totale di dieci aspirapolvere e penso di averne dimenticato qualcuno nel conto totale.Non scherzo.Quando entro in un negozio si aziona automaticamente la colonna sonora dello squalo,avete presente?

E gli aspirapolvere iniziano a sudare polvere fredda,i filtri antipolline cercano una via di fuga e i sacchetti cercano l'autocombustione per farla finita subito.Stendo la mano e il prescelto inizia a gridare: "Scegli lui, scegli lui non me..." Sono una serial killer di aspirapolvere,lo confesso. Mi daranno l'ergastolo?
Rompo tutto. Rompo tubi, perdo i filtrini, rompo le spazzole,li appoggio da qualche parte e splash planano a terra,provocandosi insanabili fratture.

Ma stamattina, vostro onore, lo confesso, l'apoteosi.Ho rotto in un sol colpo il tubo di gomma dell'aspirapolvere(mi si è aperto come una caramella) e l'ultimo arrivato:il robot puliscipavimenti che va da solo.
Avete presente quella specie di navicella spaziale che gira da sola per casa,spolvera,lucida evita,muri,scale,sale sui tappeti ,si ciuccia la gatta e me la ridà lavata e stirata e mi prepara pure il caffè?
Ecco.
Mio marito quando l'ha visto nel negozio c'ha intavolato una discussione:"Ti  prego,vieni a casa con me,non aver paura.tanto nemmeno ti deve toccare.Ti azioni con il telecomando.Che male ti può fare" 
E Rolando (cosi si chiama) si è fatto convincere dal pover'uomo.
A giugno l'ho comprato.
Stamattina l'Estrema Unzione.
M'ha lasciata così,senza una parola,senza un motivo...
Sigh,vado a prendere la scopa...



A questo punto urge una consolazione.
Quale miglior alleato se non il cioccolato?
E il cioccolato ovviamente chiama il pane e....perchè non metterli insieme?


Ovviamente il mio prodotto fa l'occhiolino alla versione bianca del famoso prodotto in commercio.
Ma non vi strizzerò ferocemente le zucchine decantandovi le doti naturali e salutistiche del mio contro quello in commercio.
Macchè.
Vi dico semplicemente fatelo perchè...perchè al supermercato mica lo trovate !! ^_^


PAN BAULETTO AL CIOCCOLATO


per il lievitino:

50 grammi di farina
50 millilitri di acqua 
2 grammi di lievito di birra (Io utilizzo per comodità quello in bustina)

per il pane:

450 grammi di farina
50 grammi di cacao amaro
70/100 millilitri di latte intero
100 grammi di cioccolato tagliato grossolanamente
50 millilitri di olio (mais.girasole)
2 cucchiai colmi di zucchero
100 millilitri di acqua naturale non fredda
1 pizzico di sale


Prepara il lievitino:

  • Unisci la farina,l'acqua e il lievito.Otterrai un composto abbastanza liquido.Coprilo e fallo lievitare per circa due ore.
  • Nella ciotola della planetaria (o su un tavolo infarinato) unisci al lievitino lo zucchero,la farina,il sale,il cacao amaro,l'acqua e l'olio.Inizia ad impastare.Aggiungi mano mano il latte .Non è detto che ti servirà tutta la quantità del latte indicata.Fermati quando avrai ottenuto un composto omogeneo e ben lavorabile.
  • A questo punto unisci il cioccolato,lavora di nuovo per un pò e metti in un luogo tiepido a lievitare.Deve raddoppiare di volume.Se l'ambiente è troppo freddo,accendi il forno per due,tre minuti,spegnilo e metti l'impasto dentro a lievitare!
  • Una volta lievitata, prendi il composto,lavoralo di nuovo,sistemalo in uno stampo da plumcake e fai riposare di nuovo per una mezz'ora.
  • Cuoci in forno caldo a 180 gradi per circa 35 minuti.
  • Se la superficie dovesse scurirsi troppo, coprila durante la cottura con un foglio di carta forno.
  • fai raffreddare bene prime di servirlo!
16 Comments

16 commenti:

  1. Questo pan bauletto sembra fatto per me!!! fantastico!!!!

    RispondiElimina
  2. Io avrei da ridire anche per le povere tazzine da caffè, in 12 anni che ci conosciamo non so quante ne hai cambiate,ahahhhahhh

    Andiamo al dolcino,grrrr anche io ho pensato di bloccarti mbhè!
    Ed ho detto tutto :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda che qui se c'è una che deve bloccare quella sono io.Ambeh...minkia dodici anni che ti conosco?Ora capisco la mia avanzata demenza senile..
      ma quanto mi piace farti arrabbiare!

      Elimina
  3. Ahahahahahahahahhahahahahahahah!!!!

    Monica ma te l'ho detto che sei uno spasso? Vabbè sì, ovviamente dopo aver appurato che sei anche una killer di aspirapolvere!Povero Rolando! :O:O
    Oh il panbauletto al ciocco è troppo godurioso ^_^

    RispondiElimina
  4. Innanzittutto mi inchino dinnanzi a questa delizia ciccolatosa e ne ruberei volentieri la metà...bè diciamo pure l'intero Panbauletto! Se ti può consolare anche a me succede la stessa cosa, ma tranquilla Monicuccia, la colpa non è tua nè mia, del resto i negozianti lo dicono chiaro e tondo che gli elettrodomestici sono fatti al giorno d'oggi, per durare poco in modo che l'economia giri! Del resto poi come si dice...le cose succedono a chi fa, a chi non fa nulla, non succede nulla appunto! PS: non sapevo della tua passione per le piante grasse! Se ti capita dai una sbirciata al mio album su FB dedicato alle piante del nostro terrazzo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Seriamente vado a vedere subito l'album .
      Ancora più seriamente:stasera faccio leggere al gentil consorte la tua risposta.Finalmente una giustificazione !Ohhhh
      Ora però Luna me ne devi trovare un'altra per le tazzine da caffè,perchè ha giurato e spergiurato di non comprarmi più un servizio.Ultimamente mi ha allungato quelle in alluminio dell'Ikea dicendomi :ora voglio vedere come rompi queste!"
      Baciiiiiiiii

      Elimina
  5. No io li detesto non li rompo anzi branerei che si rompesse un vecchio Rowenta ma tiè è ancora vegeto nonostante i suoi anni, Forse perchè ha fatto sempre quello che voleva lui...io vado a sinistra lui a destra insomma :D
    Buono questo dolcetto e non dovendo mangiare dolci, forse solo Natale e Pasqua quando trovo qualcosa di buono e senza zucchero, almeno all'apparenza. prendo subito nota.
    Grazie cara e buona serata. (Vuoi il mio vecchio aspirapolvere cosi finalmente lo rottamo....)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Edvige cara, dammelo e vedrai che presto smetterà di funzionare..ma l'aspirapolvere che va dove vuole lui mi fa morire!!!!
      Baci cara

      Elimina
  6. Adorabile è goloso questo delizioso
    Pan bauletto al cioccolato, hai avuto una splendida idea! Bravissima! Grazie di cuore per la vista e il bellissimo commento! Un caro abbraccio e felice giornata!
    Laura <3<3<3
    PS consolati non sei l'unica che rompe aspirapolveri, io ho perso il conto in 30 anni di matrimonio! Ahahah...devi vedere la faccia di mio marito mi guarda inorridito tutte le volte che succede! Ma non é colpa mia, io lo uso tanto, si rompe perché il materiale é scadente! Kiss tesorino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco,lo sapevo.Ora gli faccio leggere anche la tua di risposta a mio marito.Materiale scadente non sadismo della sottoscritta ^_^.Mi ha fatto molto piacere passare nel tuo blog in occasione di una data cosi importante!
      Baci

      Elimina
  7. Ahaahahahha, meno male che sono sola e nessuno mi sente ridere come una pazza davanti al pc!! Sei troppo forte Monica! E' da ieri che ho visto la foto di questo pan bauletto cioccolatoso che mi hai fatto venire voglia. Ottima idea sai? Ti mando un abbraccio esagerato

    RispondiElimina
  8. ahahhaha una buona scusa per proporre a tuo marito che venga una signora a passarlo lei l'aspirapolvere ..... ma scusa è odioso quell'aggeggio infernale che d'estate si surriscalda cuocendo anche i peli delle gambe nati da 24 h! gli fai fare la loro degna fine!
    e...guarda non sai che fine farei fare a questo panbauletto...... al cioccolato non l'avevo ancora visto, perchè l'hai fatto? ora inizierà a martellarmi in testa, già lo so...senti cara.. te lo dico anche qui da te... riguardo al germe di grano.... :-( NaturaSi ad esempio dove abito io non c'è, se non lo trovi dimmelo se vuoi vado a comprartelo e te lo spedisco :-) lo faccio volentieri ok? baci baci e sbafa una fettina di quel cioccolatoso pane per me ...

    RispondiElimina
  9. Non è colpa tua, non esistono più gli elettrodomestici di una volta!!!!

    RispondiElimina

Followers

Visualizzazioni :

Google+ Followers

Search This Blog

Popular Posts

Pages

Blog Archive

monicapennacchietti@l'emporio21. Powered by Blogger.

Buzzoole

buzzoole code

histats

Follow by Email

Se vuoi contattarmi:



Collaboro con:

Translate

Follow us

Instagram