Insalata di farro e tonno e io "speriamo che me la cavo!"




Da domani dieta.
Va bene amore.

Mangerò solo frutta.
Va bene amore.

Mangerò insalate scondite e yogurt magri.
Va bene amore.

Farò un'ora di tapis-roulant e mezz'ora di crunch.
Crunch?Icchillè?
Addominali mamma.
Va bene amore.

Comprami i pesi da mezzo chilo perchè mentre corro rinforzo le braccia.
Va bene amore.

Ha più calorie una mela o un'albicocca mamma?
Mi sa che mangio una carota.
Va bene amore.

Ho bisogno di un bikini ma con il sotto a pantaloncino e il sopra gialloocraneroverdeapois.
Va bene amore.

Mi faccio lo shatush ma giallo canarino.
Va bene amore.

Oggi vado in piscina.
No,non ci vado.
Si,ci vado.
Va bene amore.

Sarà una lunga estate ragazze.
Corsi e ricorsi storici.
Ricordo ancora con orrore la mia adolescenza ed ecco che all'improvviso è arrivata quella di mia figlia.

Per ora mi difendo con il mantra:Va bene amore.
Poi col progredire dei giorni non so.
Chiederò numi e consiglio al santo protettore delle mammedifiglieadolescenti.

Faccio slalom degni dell'Alberto Tomba dei periodi migliori tra:brufoli,ormoni impazziti,amiche,fette di pane e nutella e lacrime di coccodrillo,canzoni cantate a squarciagola,sguardi in cagnesco e "Ti voglio bene mamma" che spuntano come fiori in un deserto di pazzia.

Perchè l'adolescenza è una calda,tenera pazzia.

Si salvi chi può.

Io non lo so.

Io "speriamo che me la cavo"

Oggi insalata di farro al tonno.
Perchè non sia mai che d'estate fai quella cosa calda che corrisponde al nome di pasta.
Giammai.

Questa è la solfa di tutti gli anni a casa mia da giugno a settembre.

E allora quest'anno ,ove possibile,faccio accomodare anche voi in questo tripudio di piatti freddi di casa Emporio 21.

Insalata di farro e tonno

300 gr farro
1 peperone 
1 confezione di mais
160 gr tonno sgocciolato
1 cucchiaino di dragoncello (o prezzemolo)
foglie di basilico
olio extravergine d'oliva
aceto di mele
pomodorini pachino

Prendete il farro e lavatelo sotto l'acqua corrente.
mettetelo a bollire in una casseruola con acqua salata e calcolate una mezz'ora dall'inizio del bollore.
Trascorso questo tempo,scolatelo,conditelo con un pò di olio e fatelo raffreddare (se il tempo è poco,scolatelo,raffreddatelo sotto il getto dell'acqua corrente e poi conditelo).
In una terrina sminuzzate il basilico con le mani,il tonno,unite il peperone crudo a pezzetti,il mais e i pomodorini .A parte create un'emulsione con l'olio,l'aceto di mele,il sale,il pepe e il dragoncello (o prezzemolo).Sbattete con una forchetta fino ad avere un composto omogeneo (l'ideale sarebbe avere un barattolino piccolo,tipo quello degli omogeneizzati ,dove mettere gli ingredienti dell'emulsione.Chiudete con il tappo e sbattete il contenuto come se fosse uno shaker).
Versate l'emulsione sugli ingredienti,unite il farro raffreddato,mescolate bene e fate riposare per una mezz'oretta al fresco prima di servire!





7 commenti:

  1. hahahahaha, Monica...quanto mi hai fatto ridere :D
    Chissà che delirio deve essere, misurarsi con una figlia adolescente :D
    Te la caverai senz'altro :)

    Viva le insalate di farro!
    Un abbraccio forte :*

    RispondiElimina
  2. va bene amore ha colpito anche te,tutti a dieta da ieri,ottima questa insalatina,un abbraccio a te

    RispondiElimina
  3. Dieta? Eh già già!! Questo è un ottimo spunto!!
    Buona serata

    RispondiElimina
  4. questa insalata è fantastica...per tutti, anche per coloro che non sono a dieta!!!! bacioni!!!

    RispondiElimina
  5. Sante insalate salva estate! e, a proposito, com'è che si chiama il santo delle "mammedifigliadolescenti"?
    devo accendere qualche centinaio di ceri...
    a presto
    amelie

    RispondiElimina
  6. Sono morta da ridere leggendo il tuo racconto... IN effetti misurarsi con una figlia adolescente non è semplice ma, se ci pensiamo, noi eravamo uguali se non peggio!

    RispondiElimina