10 dicembre 2012

Mousse al mascarpone,arance e sbrisolona e il Multitasking

Il primo aggettivo che vi viene in mente se vi dico donna?
Il mio è MULTITASKING.E provate a dirmi che non è vero.
Ce li vedete i vostri partner a preparare l'arrosto mentre con una mano vi stirate i capelli,con un piede cullate il dolce pargolo nella carrozzina e con l'altro rispondete al telefono?
Una donna nel corso della giornata è:
-Tassista (scarrozza i figli qui e lì e qualche volta anche il gentil consorte)
-Colf,e non barate dicendo che tanto avete la donna delle pulizie.Colf lo siete nel profondo.Perchè sfido ognuna di voi a non dare una piccola spolveratina,una passata ulteriore di folletto,un'aggiustatina al bagno nonostante la presenza della filippina.Siete femmine, è il vostro Dna che comanda non voi.
-Economista.Andate a fare la spesa vero?Ecco,farla e non rimanere in mutande è roba ormai di alta economia.Grafici,statistiche,piani cartesiani solo per stabilire qual'è il supermercato migliore.Quindi mi allargo:economiste e laureate in statistica!
-Cuoche,perchè anche una semplice minestrina per noi deve essere fatta ad arte
-Insegnanti pluri specializzate.E non è un discorso riservato solo a noi mamme.Nipoti,cugini e figli delle vicine.Dalle tre del pomeriggio dovete essere in grado di sapere la latitudine del paese di Stoccafisso nonchè quante linee passano per il punto Y e perchè Napoleone portava sempre la mano sotto la giacca.
-Dog -sitter.Perchè i pargoli studiano,il marito è in ufficio e quindi chi si occupa dell'esserino abbaiante dalla vescica gonfia?Voi!!ma diluvia!fa niente.Stivalone antipioggia,cloche sulla testa e impermeabile.Pazienza se vi scambieranno per una maniaca esibizionista.Il pelosetto deve fare i bisognini.
-Cestista di basket!Alle cinque del pomeriggio quando una carota ha il corso di danza e l'altra il corso di corno alpino alle cinque e un quarto e una a nord e una a sud della città,non è che le accompagnate...nooooooo,dal finestrino della macchina le lanciate direttamente a destinazione perchè il tempo è tiranno e la soluzione va trovata-Stesso dicasi per riacciuffarle e portarle a casa,con stuoli di amici da lasciare tutti a destinazione,come un Monopoli impazzito e senza passare dal via.Perchè il via è casa vostra e per ora alle otto di sera è ancora un miraggio...
Tutto questo,ogni giorno.E difficilmente vi serve l'agenda per tutte i vostri impegni.Il cervello e la memoria vi sostengono oltre l'inverosimile.
E il vostro compagno?Rientra stanco e tra girare il minestrone e rispondere al telefono deve stabilire un ordine di importanza perchè la contemporaneità delle azioni non è contemplata.Non ci riesce.Due cose da svolgere insieme è come la neve nel deserto.Non è cattiveria.E' che non sono programmati per questo.Forse sarà la costola mancante,ma è così!
Fin qui vi ho illustrato il processo fisico del multitasking,lo svolgersi di una normale giornata.
E quando vi trovate a dover risolvere i problemi psicologici di : d
- una quasi adolescente alla quale piace un ragazzo,ma questo ragazzo è innamorato di Y.Ma a Y piace Q.Ma a Q piace H.Ecco,provate a metterla insieme st'equazione!!Contemporaneamnete dovete sistemare l'annoso problema della piccola che litiga con un amichetto che le tira sempre i capelli e le ruba la merendina.Poi chiama vostra madre per lamentarsi del tunnel carpale e il marito in videoconferenza vi avvisa che ha l'acidità di stomaco.Lui?
E la donna multitasking no?
Vi riconoscete almeno in parte in questo allegro quadretto?
Ebbene,sappiate che abbiamo sbagliato tutto.
Da una recente ricerca di scienziati americani è risultato che non è la donna ad essere multitasking,ma l'uomo. Quindi d'ora in poi siete autorizzate a rilassarvi,a limarvi le unghie (una alla volta mi raccomando) mentre l'uomo di casa vi sostituisce in tutte le vostre attività!
Speriamo bene!! ^_^

Buon lunedi care amiche multitasking!!!
Oggi vi propongo il dessert fatto ieri con una mano mentre con l'altra giravo la polenta!!
Mousse al mascarpone,arance e sbrisolona.Buona e anche degna di essere presentata come dessert per le feste!
Con questa ricetta partecipo al contest di Morena Un dolce al mese-Gli agrumi!
(ricette tratte da Un dejeneur de soleil e Lo spilucchino)

Mousse al mascarpone,arance e sbrisolona

per la mousse:
250 gr mascarpone
100 gr zucchero
2 uova
succo e scorza di tre arance


per la sbrisolona:
200 gr farina di mais fine (fioretto)
180 gr farina
170 gr zucchero
200 gr mandorle con buccia
110 gr strutto
90 gr burro
2 tuorli
1 pizzico di sale
scorza limone                                                                                       

Per la mousse procedete in questa maniera :

Bollire   il succo,la scorza delle arance e 30 gr di zucchero per cinque minuti.Separate albumi e tuorli.Iniziate a montare questi ultimi e aggiungetevi lo sciroppo di arance.Unite il mascarpone, gli albumi montati a neve,mescolate con attenzione e riponete in frigorifero per almeno due ore.

Per la sbrisolona:

Frullare 150 gr mandorle con 50 gr di zucchero.
In una ciotola unire a queste mandorle tritate il restante zucchero,le farine,il burro con lo strutto e tutti gli altri ingredienti.Iniziate ad impastare con le dita avendo cura di lasciare l'impasto piuttosto grossolano,con dei grumi all'interno.Inserite l'impasto in una tortiera rivestita di carta forno.In superficie mettete i 50 gr mandorle rimaste e infornate a 180 gradi per una mezz'oretta.Fate raffreddare.

Composizione della mousse:

Dividete la sbrisolona in due parti.Una sbriciolatela con le dita.Prendete il contenitore per la vostra mousse.Rivestitene il fondo con un pò di sbrisolona "sbriciolata",unite la mousse fino al centro.Mettete altre briciole, ricoprite fino in superficie con altra mousse.Completate con altre briciole scorzette di arancia per decorare.
La parte intera della sbrisolona dividetela a dadini e servitela accanto alla mousse.            

                                                                                                                                                                                                                    
24 Comments

24 commenti:

  1. Mi piace da morire il mascarpone e con gli agrumi,proprio una bella accoppiata....ophs mi tuffo nel traffico scappo a prendere il pargolo all'asilo,preparare il pranzo e pensare a cosa per cena,prendere il bucato,stirare.....le unghie forse stasera ma forse anche no ho il camino pieno di cenere da pulire....il marito?! a lavoro...eh ma Lui è multitasking sarà stremato stasera!? :(
    baci cara
    Z&C

    RispondiElimina
  2. Ahah, no tesoro.. non ci credo manco se mi fanno vedere gli esiti della ricerca firmati da Einstein e controbollati dal Papa! No no.. perchè mentre tu con una mano stiri, con l'altra cucini, con un piede mescoli, con l'altra rispondi al telefono e riesci anche a pensare a più cose nello stesso fragente.. se osi fare una domandina all'essere intento a guardare un servizio al tg.. è la fine: O guarda la tv, O apre le orecchie. Una cosa alla volta, grazie. O fa una cosa, O ne fa un'altra...e quanto, quanto mi innervosisco.. appena dico 'ma.. mi hai sentito?' e mi sento rispondere prima con una risatina, poi con un 'eh?'.... >:(
    Che dessert fantastico cara.. mascarpone, agrumi.. non oso immaginare il profumo e la delicatissima consistenza. Sei sempre mitica tu. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Mi fai morire, Monica :D Io non ho ancora tutte queste cose da fare, ma a lavoro sono bravissima, riesco a fare 10 cose contemporaneamente: il mio lavoro, un giretto fra i blog più commento, salvare ricette sui segnalibri, guardare facebook e la mail... e tanto altro :D Sono sulla buona strada però, no? In bocca al lupo per il contest, ricetta fantastica!

    RispondiElimina
  4. Ieri ho letto anche io di questa ricerca e credimi, mi si sono letteralmente rizzati i ricci quando ho sentito che questi grandi scienziati americani hanno decretato che è l'uomo ad essere multitasking!!
    Forse probabilmente non hanno conosciuto il mio!!!
    Se lui fa 1 servizio io ne devo fare 10 per rimettere a posto tutto quello che lascia in giro!!!
    Lui si va al lavoro, ma sono io che lavo, stendo, stiro, cucino, faccio la spesa, pago le bollette, faccio la fila in banca o alle poste (non solo per noi ma anche per il figlio, ecc. ecc. e poi arrivata sera chi è che è stanco morto? Indovina un pò?
    Non puoi capire quanto mi piacerebbe riuscire a trovare il tempo per potermi "limare le unghie" in tutta tranquillità!!
    Comunque di una cosa sono più che certa, il mio uomo di sicuro non fa parte dei campioni di quella ricerca, quindi molto meglio affogare il mio disappunto nella tua mousse!!!
    Deve essere meravigliosa la tengo presente per il pranzo natalizio!!
    Un bacione enorme e a presto
    Carmen

    RispondiElimina
  5. IL CORSO DI CORNO ALPINO! muahahahahahaahahahahahahahaha! Ti amooooooo! Di uomo multitasking non ne conosco nemmeno uno, sfido qualsiasi ricerca e statistica con un bel dito medio! Basti solo pensare a come passo le mie giornate in ufficio, tralasciando la vita casalinga:
    - rispondo al telefono
    - scrivo mail
    - leggo blog e commento post
    - scrivo su skype
    - ascolto cosa dicono le mie colleghe alle volte servisse il mio parere al volo su qualche cliente
    - guardo fuori dalla finestra
    - penso ai capperi miei cercando soluzioni varie
    - faccio la lista della spesa
    ...e ne ho dette solo alcune! Da sottolineare che le cose che faccio le faccio tutte bene! Quindi...tesoro, ti abbraccio con il pensiero perchè al momento mani e piedi sono occupati :)

    RispondiElimina
  6. Se prima lo dicevo tra me e me, ora lo urlo al mondo intero: TI ADORO SEI UN MITO! Ogni volta i tuoi sondaggi, le tue critiche trasformate in simil barzellette, le tue verità nascoste diventate di dominio pubblico, i tuoi articoli mi fanno ampliare la bocca in un mega sorriso, ma oggi ti sei superata, perché sta storia della donna Multitasking è verissima, e la frase "Forse sarà la costola mancante,ma è così!" calza a pennello il suddetto quadretto e ti dirò di più, mio marito l'altro giorno mi ha detto: "passo l'aspirapolvere e dopo lavo i bicchieri (io avevo [ed ho] un braccio che non funziona bene e nel frattempo avevo stirato con la sinistra, rifatto il letto, fatto due lavatrici e un'asciugatrice, e cucinato) e lui, continua dicendomi però poi basta che non posso fare 3000 cose insieme" oh Mò lo ha CONFERMATO LUI....la sua razza è proprio negata nel fare le 3000 cose che quotidianamente facciamo noi altre!!!!
    un forte abbraccio e complimenti per la ricetta!
    ripeto MITICA MONICA!!!
    Vale

    RispondiElimina
  7. NON CI STOOO!!! Protesto e voglio raccogliere le firme! Vedessi il mio compagno, sono certa che ne rimarresti allibita!!! Lui è capace di dire "sto facendo altro" quando lo chiami e lui sta SEMPLICEMENTE guardando (dico guardando, non leggendo) una foto... E' concentrato e questa attività gli toglie la capacità di fare altro!!! Io credo che sia solo mancanza di voglia... questi uomini sono proprio furbi! Ma le ricerche americane sono sempre così assurde?
    Io faccio 1000 cose contemporaneamente e sono organizzatissima, il mio boy si perde in un bicchier d'acqua... scandaloso!
    E' meglio che cambio argomento, altrimenti rischio di andare avanti all'infinito a parlare di uomini scansafatiche!
    Hai preparato una mousse profumata e chic, davvero un'ottima idea, un semifreddo invernale! Inserito per la mia sfida di Dicembre!
    Buona settimana cara!

    RispondiElimina
  8. Ah ah ahahahhhhh come hai ragione!!!!!!! Su tutto, tutto! Però io mi sento lusingata di avere questi poteri, mi o marito è bravissimo, aiuta in casa, stende e stira, però fa una cosa per volta, secondo me è questione di organizzazione di cervello :-))) E che mousse cremosa, soffice e profumata!!!!!! Baciiii

    RispondiElimina
  9. golosissima e deliziosa...complimentiiiiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  10. Come mi rispecchio in questa descrizione...altro che multitusking, a volte non so davvero come sono girata...posso aggiungere un punto alla lista? Metti che ti alzi alle 6, hai 10 minuti di tempo per stendere, 5 minuti per svuotare la lavastoviglie, aprire le persiane, fare colazione, vestirti (il tutto senza far rumore perchè marito e figlio dormono), correre a prendere l'autobus e andare in ufficio. Fare 1000 cose in 4 ore, alle 11 scattare come una molla, passare al supermercato per fare la spesa, prendere l'autobus e alle 11.30 essere puntuale a casa per "liberare" chi tiene il bimbo...e qui mi riallaccio ai tuoi punti!!! Tengo però a sottolineare che mio marito mi aiuta in casa, anche tanto, ma come ogni uomo fa una cosa per volta! Un abbraccio e complimenti per la ricetta

    RispondiElimina
  11. I primi tempi che vivevamo insieme, quando mio marito intento a leggere qualcosa, non rispondeva alle mie domande.....ingenuamente gli invidiavo la sua capacità di concentrazione....e mi dicevo che avrei dovuto imparare da lui....
    Bhe'!!! diciamo che mi sono disillusa velocemente....non era grande concentrazione ma solo il fatto che loro fanno una cosa alla volta.....tutto benissimo per carità, almeno il mio, ma sempre e solo una cosa per volta....Non sono programmati per il multitasking alla faccia della ricerca!!!!!! Chissà forse gli uomini americani...
    Bellissima ricetta...davvero elegante.

    A presto
    Monica

    (fotocibiamo)

    RispondiElimina
  12. Ciao Monica!!! Mi fai morire....io per ora non ho tutti questi impegni...non ho figli, non ho cani, devo "solo" gestire lavoro, casa, spesa, me stessa:)
    E devo essere sincera...mio marito mi dà una grossa mano!!!
    Deliziosa questa mousse!!! Un bacione!

    RispondiElimina
  13. ...senza tralasciare la parte in cui non trovano le mutande nei cassetti, arrivi tu e le mutande stanno in prima fila che ballano la lambada per farsi vedere da lui...che nemmeno se ne accorge!!!!
    Non c'è niente da fare...e iniziano sin da piccoli, già all'età di 2 anni se Ivan guarda la tv e lo chiami lui nemmeno ti ascolta...ma non perchè è concentrato :P
    tornando al dolce è davvero squisito, mi piace molto il mascarpone abbinato all'arancia :)

    RispondiElimina
  14. ahahahahahahahh....al pezzo de il finestrino sono scoppiata in una fragorosa risata! :D Monicù, dovresti fa la domanda a Zelig :D

    RispondiElimina
  15. hahaha è vero quando avevo i figli piccoli esattamente così!Oggi un pò di meno và...non ci lamentiamo!!
    Che deliziosa mousse adoro il mascarpone bravissima!!
    baciotti!

    RispondiElimina
  16. che bella!!! complimenti dev'essere buonissima questa crema ^-^
    ciaoo buona giornata

    RispondiElimina
  17. Non ci credo assolutamente a questa ricerca americana e mi godo con vero piacere, questo tuo dessert. Complimenti e auguri per il cotest.

    RispondiElimina
  18. Gli uomini multitasking??? ahahaha questa è bella!! Mi spiace ma la super mega ricerca lì ha cioccato, a meno che parlava degli uomini escludendo il mio, essere capace di fare una sola cosa per volta hahah
    Ma non ci credo proprio sai??? Simpaticissima come sempre! E complimenti per il dessert, deve essere squisito!!
    baci

    RispondiElimina
  19. Ciao Monica, piacere di conoscerti..ho scoperto il tuo blog attraverso la sfida di Morena..davvero complimenti per le belle ricette proposte, mi sono unita volentieri ai tuoi lettori!
    A presto!
    Doris

    RispondiElimina
  20. Ciao Monica!!!
    Eccomi riemersa dal 'torpore'...
    ah!ah!ah!..ma quanto mi ci sento dentro a questo post io???
    Sia a casa che quando ero in ufficio avevo questo problema...i maschi sono davvero geneticamente così...
    .. e per riassumertelo ti dico cosa ci diceva sempre la mamma di una mia carissima amica quando noi ragazze ci riunivamo a cena a casa sua, era il suo mantra..."Ricordatevi che le donne riescono a mescolare la pasta, tenendo il bimbo in braccio, rispondendo al telefono e magari con la scopa infilata nel....bbbiiippp...ramazzano anche un po' la cucina!"....sante parole.
    Complimenti per il dessert, buonissimo e in bocca al lupo per il contest di Morena!
    Un abbraccio! Roberta

    RispondiElimina
  21. Monica sto piangendo dal ridere...ma come devo fare con te??? Io alzo la mano sono una multitasking....ma per fortuna non sono arrivata ancora al periodo dell'adolescenza...grrrr....Il tuo dessert è delizioso, mi piace il gioco di consistenze e adoro il profumo di agrumi....Brava!
    Un bacio e buona giornata
    P.

    RispondiElimina

Followers

Visualizzazioni :

Google+ Followers

Search This Blog

Popular Posts

Pages

Blog Archive

monicapennacchietti@l'emporio21. Powered by Blogger.

Buzzoole

buzzoole code

histats

Follow by Email

Se vuoi contattarmi:



Collaboro con:

Translate

Follow us

Instagram