Scacciata di pomodoro e melanzane e Alert

Questo è un post programmato.
Quando sarà pubblicato io avrò già fatto perdere le mie tracce.
Avrò barattato il bikini con una tuta da sci e il gelato per una caldo e confortevole vin brulè.
Ai miei piedi non ci saranno le infradito ma grossi e colorati moon boot
Calzini di lana  spessa e maglia della salute
In borsa la sciarpa invece della crema solare.
E un bel colbacco invece della bandana.
Destinazione Alert,in Canada.Temperature medie :1 grado.Alle due di oggi pomeriggio il picco più caldo della giornata:1.9 gradi.Magari toglierò il colbacco per evitare di sudare.

Posso soprassedere sui dieci abitanti del luogo.Fa niente.Leggerò molto e farò snorkeling con i pinguini o magari qualche bel leone marino.
Poi chiamatemi,mi raccomando,quando inizierete a dire:"questo freddo è insopportabile".
Ecco,quello per me sarà il clima giusto.
E tornerò, armata della mia maglia della salute.
Per poi ripartire.
Perchè c'è chi gira il mondo alla ricerca dell'eterna estate.
Io inverto la tendenza.
Girerò il globo alla ricerca del Generale Inverno.
Che dite?
Triste?
Macchè,è solo questione di sopravvivenza.
O io.O l'estate.
Questo mondo è un posto troppo piccolo per entrambe.

Scacciata di pomodoro e melanzane (da una ricetta di Alba Allotta)

pasta per la  focaccia:

500 gr semola
25 gr lievito di birra
1 cucchiaio di zucchero
1/2 cucchiaio di sale
50 gr strutto ( o 3 cucchiai di olio extravergine)
250 ml acqua

per il ripieno:

2 melanzane
1 cipolla
1 kg di pomodori maturi
100 gr tuma o primo sale ( se non le avete come la sottoscritta unite della mozzarella)
1 ciuffo di basilico
sale pepe e olio


per la focaccia:

Sciogliere il lievito in un bicchiere dell'acqua prevista con un pizzico di zucchero.Amalgamare la farina con lo strutto (o l'olio) e il sale.Unire il lievito sciolto e mescolare.Incorporate l'acqua rimanente ( se dovesse risultare troppo duro il composto aggiungetene dell'altra).impoastate fino ad ottenere un composto omogeneo e ponete a lievitare fino al raddoppio.

per il ripieno:

Lavate le melanzane,eliminate il picciolo,sbucciatele e tagliatele a dadini.Cospargetele con un pò di sale e mettetele a perdere per un'ora l'acqua di vegetazione..Sciacquatele,asciugatele e friggetele in abbondante olio.
Tagliare a pezzetti il pomodoro e privatelo dei semini.Affettate la cipolla e mettetela ad appassire con l'olio.Unite il pomodoro,il sale,il pepe e fate cuocere per un quarto d'ora.Lavorate la pasta lievitata.Stendetela in una sfoglia di circa 1/2 cm di spessore e dividetela in due dischi.Con uno rivestite il fondo e i bordi di una teglia oliata.Mettervi denntro le melanzane con il sugo,il formaggio a pezzetti e coprite con la sfoglia rimasta.Sigillare bene i bordi e far riposare una ventina di minuti.Prima di infornare cospargete la superficie con 1 cucchiaio di olio miscelato con uno di acqua.Cuocete a 200 gradi per per una quarantina di minuti
Far raffreddare e servire.






11 commenti:

  1. Non hai idea di quanto ti capisco...io amo il freddo....è il mio elemento!!!!! Oggi qui c'è un gran temporale e se è il possibile fa ancora più caldo....speriamo che dopo si stia un po' meglio....
    Mi piace un sacco la schiacciata così...ne faccio una molto simile....ti permette molte variazioni del ripieno....

    Un abbraccio e buone ferie
    monica

    RispondiElimina
  2. Ahah, Moni... no, io devo dire che invece adoro il caldo e le temperature tropicali. Vedi, dovevamo fare cambio? Qui oggi diluvia e decisamente sembra ottobre. Nel pomeriggio attendiamo altre trombe d'aria e di certo non faranno un concerto.. sigh.. Ma non andare così lontano, se vuoi ti ospito io.. che poi sennò mi manchi troppo. Un abbraccio e la tua schiacciata come si fa a non morsicarla all'istante? :) TVB

    RispondiElimina
  3. la tua focaccia è stupenda, vorrei tanto prepararla ma non oso accendere il forno, quindi rimando, ti invidio, in Canada a 1° massimo 2, che bello ecco lì mangerei la tua focaccia, complimenti e buona vacanza

    RispondiElimina
  4. Sei una forza della natura!
    goditi il tuo clima ideale.
    amelie

    RispondiElimina
  5. Monica cara credo che verrò a farti compagnia molto volentieri nella ricerca del generale inverno :) Anche io proprio non posso sopportare l'estate, la tollero il necessario ovvero la durata delle mie ferie...ma dopo può andare a farsi benedire!
    E per il viaggio ci portiamo pure questa magnifica bontà, che dici?!

    RispondiElimina
  6. E... se partissi con te e Luna? Sinceramente io adoro l'inverno e tollero poco e malvolentieri l'estate, fortunatamente oggi la tiritera è cambiata...temperature decisamente più gradevoli e un bel venticello, per oggi! Domani chi lo sa!!
    Mangerei molto più che volentieri la tua delizia...che fame!!!!!!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  7. Io ti dico la verità, odio l'estate e l'inverno!a me piace la primavera!odio il freddo che mi penetra nelle ossa e mi fa tremare, anche perché per tutto l'inverno ho mani, piedi e naso congelati, e odio l'estate perchè mi gira sempre la testa e mi sento svenire!
    Em ma un pezzo di focaccia lo hai lasciato?

    RispondiElimina
  8. ...allora riprovo a commentare..!! dunque io dal calendario eliminerei i seguenti mesi: giu...no vabbè lo lascio perchè è il mese in cui è nato mio figlio e anche te, luglio (sarebbe il compleanno di mio marito, ma se ne farà una ragione e festeggerà a settembre) e agosto!! che ne pensi? freddo a go go, freddo for ever, tanto dentro casa mia di inverno ci sono le hawaii....
    Cmq caldo o freddo la focaccia me la pappo!!
    Bacio angioletto!!

    RispondiElimina
  9. Grande Monica.... starai facendo un'esperienza incredibile!!! Io amo il caldo e l'estate, ma sono una viaggiatrice (oltre ad un'agente di viaggi) e sono affascinata da tutto ciò che è diverso e nuovo. Mi fa morire il tuo "o io o l'estate", ma a prescindere dal concetto credo che questo viaggio ti segnerà molto, e positivamente. Il Canada è una terra dalle infinite, e meravigliose, risorse. Godine appieno!!
    Ottima proposta questa focaccia..... ecco, magari ti mancherà la tua buona cucina!! ;)
    Un abbraccio forte.

    RispondiElimina
  10. Mi sa tanto che ci incontreremo cara ragazza mia :-) <3

    RispondiElimina
  11. Non ci incontreremo mai. A parte questo la schiacciata è super: non ho mai usato la semola per degli impasti. E' la farina che si usa per il semolino? Funziona bene?

    RispondiElimina