8 maggio 2013

Mousse allo yogurt e tre pipponi

Pippone numero uno:
Ma non  porti la mia stessa divisa?
No.
Ma non la pensi come me?
No.
Ma non trovi come tutti noi che quella persona sia così cara,così buona?
No.
Ma dai almeno le scarpe d'ordinanza come noi te le metti?
No.
Tranquille non mi sono rollata e fumata il manuale dell'antipatia oggi.
Spettate che attacco con un altro pippone e poi vi spiego.
Forse.
Pippone numero due:
Ma tu mi ami?
No,ti ho conosciuto esattamente due minuti e cinque secondi fa.
Ma io ti amo.
E ma io no.
Ma almeno chiamami amore,tesoro.
Ma se manco ti conosco.
Ma non fa nulla tutti siamo amore,tesoro,salsiccia e pomodoro (perdonate ma è una cantilena di mia figlia piccola).
No.
Amore è uno.
Tutti gli altri son nessuno (tanto per continuare le cantilene).
E' che certe persone sembrano aver preso l'offerta tre per due al supermercato .E spandono ed elargiscono sta parola vendendola al miglior offerente,svalutandola,deprezzandola.
Pippone numero tre:
Ma tesoro come sei bella ,come stai bene,non trovi anche tu?
No.
Ma dai ma anche se ti tiro una pedata cosa vuoi mai che sia,siamo tutti belli,simpatici,amooooooooooooore.
No,se mi tiri una pedata mi girano le zucchine.
Ma tesoro guarda è tutto bello,sono tutti buoni,sono tutti gentili,il mondo è bellissimo e le persone tutte meravigliose non trovi?
No.
Non trovo niente di tutto questo.Non mi piace il conformismo,non mi piace il dover essere d'accordo per forza,non mi piace usare le parole a vanvera perchè tutto ha un significato.Non mi piacciono le persone che si fingono (perchè credo che tranne quelli sul calendario di santi ormai non ne nascano più),dicevo si fingono buone per essere accettate o semplicemente perchè è la via più comoda.Le persone che lanciano il sasso e poi nascondono mano e intenzioni..
Non mi piacciono i gruppi che escludono chi non porta la loro divisa alias idee.Le folle che mano mano ti spingono giù perchè diversa.
A me piacciono le persone che rompono.Di un viso mi attrae la sbavatura del rossetto,di un gruppo il margine o la persona che parla poco ma quando parla ti fa pensare.
Mi piace la persona che non ha paura delle proprie idee e non ha paura di essere diversa.
Mi piace chi a un certo punto dice,sussurrandolo o urlandolo:Non ci sto.

Dedicato a Lei,a Lei e a Lei (quest'ultima complice nella mia rinnovata voglia di rompere le scatole).
E anche allo Zio Piero,che grazie ad una mail mi ha restituito fiducia in me stessa in un momentaccio in cui pensavo di mollare tutto.Una mail divertente,una conferma di quello che pensavo e una bella frase:
"A Mò,er monno se divide in kazzari  idioti e in quelli che non hanno paura di prendere posizione"
Fiera di appartenere al secondo gruppo.
Almeno finchè la demenza senile non avrà la meglio su di me.

E vista l'acidità oggi non poteva mancare una mousse allo yogurt.
Facile,cinque minuti e via.
Per chi  ha voglia di non prendersi troppo sul serio.
Nemmeno in cucina.
(ricetta originale Il dolce mondo di Sara)


Mousse allo yogurt

200 ml panna fresca da montare
40 gr zucchero a velo
2 fogli di colla di pesce
250 gr yogurt (io greco)

Ammollare per dieci minuti i fogli di gelatina in acqua fredda.Trascorso questo tempo fateli sciogliere in un pentolino con due cucchiai di panna.nel frattempo avrete iniziato a montare la panna con lo zucchero.Unite la gelatina sciolta,continuate a montare,unite la quantità prevista dello yogurt e date un ultima girata con le fruste elettriche.
la mousse è pronta.fatela riposare in frigo per almeno mezz'ora e gustatela come volete.
Io l'ho provata così al naturale.la prossima volta la utilizzerò come base per una torta fredda allo yogurt!



24 Comments

24 commenti:

  1. anche a me non piace fare parte del gruppo, sono sempre andata avanti con le mie idee, naturalmente accetto consigli, ma dalle persone che ritengo giuste. Poi del resto, come dice mia madre, mi si legge tutto in viso. i miei occhi parlano, per cui non potrei fare diversamente. Ora in tutta sincerità ti dico che la tua mousse è semplice, veloce e strabuona. Grazie!!!

    RispondiElimina
  2. Beh,qui non mi trovi d'accordo, del resto il mondo è bello perchè è vario. :-)


    Buona la tua mousse!

    Saluti :-)

    RispondiElimina
  3. approvo in pieno il tuo post, se una cosa non mi piace , non mi piace e basta, non è bella perchè piace a tutti, anzi il più delle volte mi piacciono le cose che gli altri detestano, e chi se ne frega, meglio così. Non sei acida, sei solo sincera, e non è cosa da tutti. Dimenticavo, mi piace la mousse, sul serio. A presto

    RispondiElimina
  4. @Stefania ma non ti sembra che io ho espresso proprio questo concetto?Non uso parole tenere perchè la voce da coniglietto non mi appartiene,ma l'idea di base è proprio quella.La non uniformità e quindi la varietà ^_^magari se mi spieghi meglio ^_^
    Saluti !

    RispondiElimina
  5. Per quel poco che ho avuto modo di conoscerti, la schiettezza mi è sempre sembrata un tuo pregio... avevo capito che stavi per lanciare qualche bomba questa mattina leggendo i tuoi commenti...
    La mousse è spettacolare e se può servire mi piace molto come stai fotografando in questo periodo... Ti bascio cara!!

    RispondiElimina
  6. L'unico punto in cui ho qualcosa da obiettare è :Almeno finchè la demenza senile non avrà la meglio su di me.
    ahahhahhahahhah ciao Soreta e grazie della dedica <3 <3

    RispondiElimina
  7. Ciao Monica,

    è bello confrontarsi su opinioni diverse, e mi fa piacere che tu mi abbia chiesto il mio parere. :-)
    E' vero, hai detto la stessa cosa, su cui mi trovi d'accordo.
    Secondo me la sincerità è importante come dici tu, ma non lo sono i sentimenti negativi.
    Quindi, io approvo chi decanta amore, a patto che non sia puro moralismo...basta anche l'intenzione e un messaggio positivo in questa epoca di avvoltoi.
    Lo so che questo spesso può suonare come buonismo, ma ti assicuro che non lo è. Anzi è il frutto di tanti momenti brutti passati.
    Un'altra cosa su cui non concordo è il fatto che questa sia la strada più facile.
    Al contrario, io credo che sia la più difficile. :-)
    Sarebbe un discorso un po' lunghino, non mi và di tediarti, ma la sostanza è questa. :-)

    Il mio era solo un punto di vista, spero non l'abbia percepito come attacco o qualcosa di simile!


    Un saluto sincero

    Stefania

    RispondiElimina
  8. @Stefi decantare amore fa bene porta bene e genera altrettanto bene.Io non credo alle persone zuccherose,a quelle tutto miele e vaniglia ,a quelle che non esprimono mai un'opinione diversa ^_^Questo era il senso del mio discorso!Ad un certo punto recito il mantra di queste persone:a questo mondo sono tutti,belli,bravi e buoni.Ecco,io proprio a questo non credo.E nessuno ci crede fino in fondo!Il messaggio positivo non è fare la Mary Poppins,è portare il bene dove si può.Ti ringrazio per lo scambio di idee estremamente stimolanti e sappi una cosa:qui puoi venire e dire qualsiasi cosa,anche mandarmi a quel paese....ce ne vuole prima che mi offendo!
    Ti abbraccio
    Monica

    RispondiElimina
  9. Grazie Monica, mi fa piacere che tu abbia capito, e anzi mi scuso per non aver realmente capito il tuo discorso.
    Ma comunque sarebbe stato molto comprensibile ugualmente, eh! La sincerità è un pregio, non un difetto.
    Grazie perchè con i tuoi post stimoli a nuovi ragionamenti.
    No, che al mondo siano tutti buoni proprio no...purtroppo. :-)

    Bacioni :*

    RispondiElimina
  10. Giusto Monica! Mi trovi d'accordo su tutta la linea...nemmeno io riesco a conformarmi al pecoraio a cui va bene tutto! Sono felice? mi vedi subito! Mi stai sulle scatole? Eccome se si vede! (purtroppo anche a volte devo dire..).
    Non mi faccio andare bene tutti, d'altra parte nemmeno io sto simpatica a tutti, e non si fanno problemi a farmelo capire se gli faccio girare le zucchine, come dici tu! :)
    La tua mousse è buonissima, anche io no ho una in cantiere...
    Smackkk!!
    Mari

    RispondiElimina
  11. Monica, ogni volta che ti leggo penso: "questa è una tosta!".
    Mi piace un sacco il modo in cui fai pensare con le cose che scrivi e sottoscrivo ogni singola parola.
    Spesso lo dico: nelle persone mi piacciono i particolari, i difetti: la sbavatura di rossetto, come dici tu, ma anche un dente storto, una cicatrice, qualcosa che li renda diverse da tutto il resto.
    Chi sta in silenzio mentre il mondo parla, chi non ride per forza, e chi ride quando nessuno lo fa.
    Te m'hai capito.
    un abbraccio

    RispondiElimina
  12. ......onorata di essere fra le "lei" citate..
    .....contenta che tu abbia vuotato la scarpetta..
    .....avvelenata contro chi vede tutto e sempre rosa, perchè manco i monaci buddisti dopo aa di meditazione aspirano a questo, anzi...
    ....spesso sono stata una voce fuori dal coro (pensa che al coro della chiesa io ero la stonata in un gruppo di intonatissimi...ihiiih)
    ....chi non mi conosce pensa che sono una S.....(e misà che tutti i torti nn ce li ha) perchè non aderisco ad alcuni clichè, sai che ti dico, a questo punto fiera di esserlo ;-)!!
    ...queste parole ci volevano davvero!!
    bacio Eli

    RispondiElimina
  13. Ps: ho dimenticato di commentare la mousse, io la utilizzo su una base di biscotti sbriciolati e ci faccio quello che vuoi fare tu la prox volta, il maritino e la nonna vanno matti per questa torta spt con il caldo!!

    RispondiElimina
  14. A Pennacchie'...e io mica ce lo sapevo che le mie mail avessero st'effetto! Proprio io che sono conosciuto come er kkkz dei foodblogger! :D :D :D

    Scherzi a parte, è stata una piacevole sorpresa leggere questa dedica e aver appreso quanto quella mail ti abbia giovato!

    Grazie! :)))

    RispondiElimina
  15. condivido alla grande ciò che pensi tu...in vita mia ho sempre cercato di non seguire la massa ma di dire e fare ciò che penso io e credo che resterò così e ne andrò fiera per tutta la vita!!!
    ottimo dolcetto allo yogurt!

    RispondiElimina
  16. Wooowwww che buona questa ciambella........






    Scherzetto! :-)

    Monica... come sempre i tuoi post sono eccezionali e fanno pensare... e te lo dice una che è l'anti conformista per eccellenza... non riesco proprio a dire/fare ciò che fa/dice la massa... e il più delle volte questo mi porta ascontrarmi (nelle migliori delle ipotesi) con chi mi sta accanto... ma va bene cosi... io sono fatta cosi... e chi mi etichetta come "strana" o "pazza"... beh... ormai dovrebbe aver capito che per me potrebbero essere dei complimenti! :-)

    PS:io che adoro le fragole... questa mousse me la divorerei in un baleno!

    RispondiElimina
  17. L'atteggiamento che odio di più è il dare per scontato che tutti si pensi alla stessa maniera.......
    Felice di sentire che sei di nuovo carica...che cavolo...mollare tutto!!?? non lo dire nemmeno per scherzo!!!!
    Ottima mousse..

    Un abbraccio ragazza
    monica

    RispondiElimina
  18. Concordo con te! Ma purtroppo in questo mondo esistono anche gli ipocriti e i falsi che sono la specie peggiore.
    Comunque la tua mousse fa venire l'acquolina, bravissima!

    RispondiElimina
  19. Mi sembra che siamo in tante a pensarla come te...eppure lì fuori è pieno di persone sterotipate, ma essere comprensivi e amorevoli non vuol dire essere falsi un abbraccio ;)

    RispondiElimina
  20. In linea di massima non sopporto neanche io il conformismo o peggio ancora i falsi moralismi che sono ancora peggio! Bel post davvero, schietto e sincero senza peli sulla lingua e poi dedicato a 3 persone che per te sono importanti e non potevi fare loro un regalo più bello :D

    RispondiElimina
  21. e mi sono ripetuta due volte con le stesse parole...scusa è che mentre lasciavo il messaggio mi hanno chiamata quelli della Teletu che ormai mi bombardano ogni giorno di chiamate e non hanno ancora capito che noi abbiamo già il contratto con loro!!!!

    RispondiElimina
  22. e' da prima che penso a come risponderti...forse sono parte di quella mischia di persone che un po' hai messo a freno, forse ho solo la coda di paglia e mi ci sento dentro, ma credo che ci sono anche persone che non sono parte di quel mondo che descrivi tu anche se partecipano. Amare, esprimere consensi, sorridere e condividere non sempre sono falsità, magari sono solo un modo per tirare fuori il bello dai nostri cuori, troppo spesso soffocati a morire di egoismo, grigiore e solitudine in una vita avida di attenzioni vere.
    Detto questo...ti voglio bene, davvero.

    RispondiElimina
  23. Monica tu sei di Roma vero? perchè non vieni da eataly venerdi pomeriggio il 17/5 verso le 18,00. Mi farebbe piacere conoscerti di persona.

    RispondiElimina
  24. Ciao Monica, non ho idea di quello che ti è successo, ma alla fine poco importa!!! La cosa tristemente importante è che ancora oggi dopo millenni di storia, arte, cultura e tecnologia, siamo ancora a menarcela su chi si uniforma o meno ... ma che concetto abbiamo di democrazia, di libertà, di rispetto??? La diversità in qualunque forma arricchisce ed esalta la natura umana ... perché ancora oggi averne così tanta paura????

    RispondiElimina

Followers

Visualizzazioni :

Google+ Followers

Search This Blog

Popular Posts

Pages

Blog Archive

monicapennacchietti@l'emporio21. Powered by Blogger.

Buzzoole

buzzoole code

histats

Follow by Email

Se vuoi contattarmi:



Collaboro con:

Translate

Follow us

Instagram