22 marzo 2013

La Crema Lindor e una storia

Lei ha la cresta alta alta.
Lui no.
Lui ha un neo sulla guancia.
Lei in zone inenarrabili.
Lei  ama il peperoncino.
Lui no.
Lui ha tatuato una croce sul petto.
Lei ha tatuato dei muffins tutti colorati.
Lui odia il caffè.
Lei lo metterebbe anche sulla pasta.
Lui adora il fado brasiliano.
Lei i Muse e magari anche i Deep Purple.
Lui campa a pane e tecnologia.
Lei a malapena sa usare il cellulare.
Lui adora l'estate.
Lei l'inverno più cupo.
E ovvio,lei adora il mare
e lui chissà perchè la montagna.
Lei adora il nero
Lui il giallo più abbagliante.
Ma lei ha imparato ad usare la tecnologia
e lui a spiegarle tutto.
Perchè sono legati da un filo sottile,impalpabile ma resistente.
Legati da una piccola finestra accesa sul pc.
E non vivono che per quel momento,non vivono che per quella lucina che si accende.
E la giornata ora diventa un'invincibile primavera.Le cose per lei hanno di nuovo il sapore delle fragole,i colori esplodono,i profumi sono così forti da farle girare la testa.
Come se fosse ubriaca.
Ubriaca d'amore?lei non lo sa.Forse è presto,forse non sarà mai.
Ma ha imparato a godere di ogni singolo istante,di ogni piccola sensazione.
Senza pensare al domani che verrà.
Magari lo incontrerà,lo amerà e vivranno felici e contenti.
Magari lo incontrerà e non le piacerà il suo profumo,o il modo in cui lascerà i calzini in giro.
Chi lo sa.
Ma lei ora si sente bene.Lei piccola ma così forte.Così preoccupata di far star bene chi la circonda tanto da dimenticarsi di sè.Una profonda ferita mai raccontata fino in fondo a nessuno.Le sorelle,le amiche la scrutano,la interrogano in silenzio ma lei non dice nulla.
E ora non lo dirà mai più.
Perchè la vita l'ha chiamata.
E lei ha risposto.

Dedicato ad una mia cara amica.

Oggi la crema Lindor!In rete ne girano alcune versioni.Io ho scelto di proporvi la versione di una vecchia utente della quale abbiamo perso le tracce (Eli ma tu lo sai che fine ha fatto Nighfairy?)
Ragazze è buona veramente,in tutto simile all'originale.Noi l'abbiamo gustata come dolce al cucchiaio ma penso che poi ci farcirò una torta!!!La ricetta originale l'ho presa QUI

Crema Lindor (versione Nightfairy)

100 gr cioccolato bianco
100 gr cioccolato al latte
50 gr burro
50 gr latte

Riunite tutti gli ingredienti in un piatto,ponetelo su un bagnomaria e fateli sciogliere lentamente.
mettete il tutto a raffreddare,date di nuovo una piccola mescolata e voilà il gioco è fatto.Nella foto potete vedere la consistenza cremosa.Mano mano che raffredda diventa sempre più simile alla Nutella.Potete metterla in vasetti e conservarla in frigo per non più di cinque giorni.



31 Comments

31 commenti:

  1. Dimmi la verità, tu sei riuscita a conservarla in frigo per 5 gg.... ma non ci credo neancheeeeee!!!!!
    Buon we!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma io ho infatti scritto VOI mica io.Io me la son pappata due secondi dopo il raffreddamento ahahaah ^_^

      Elimina
  2. Ho letto... l'introduzione al post.. :-( mado.. mi sono emozionata.. era un'amica speciale.. vabbè.. complimenti epr la crema.. smackkk

    RispondiElimina
  3. Che bel post commuovente hai scritto, davvero con parole dolci e delicate. Buonissima la crema, mi leccherei volentieri tutto il contenitore!

    RispondiElimina
  4. che bella dedica ad un'amica speciale!
    e questa crema lindor? è di una goduria unica!
    ma chissà quanti di quei vasetti mi farei fuori in un baleno!
    bacioni e buona giornata

    RispondiElimina
  5. Una dedica toccante,sei stata molto dolce.
    Ultimamente preparo solo dolci al cioccolato...quindi non posso non adorare la tua crema ed esimermi dal provarla!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  6. Credo che sto per piangere. Sniff sniff. Ho gli occhi gonfi di lacrime e tiro su con il naso. Sono qui che guardo il tuo blog, così nero, ma in questo momento mi pare di mille colori, Patrizina del mio cuore. Cosa posso dirti? Grazie. Perchè hai messo bianco su nero un sentimento che ancora deve nascere ma ancora di più quel qualcosa di vero, dentro il cuore di questa amica, che spera tanto che venga fuori. La sua voglia di amare, essere corrisposta.
    Sei la mia dolce amica e sei speciale, bella, unica.
    Ora voglio abbracciarti.

    RispondiElimina
  7. Che belle parole, per la tua amica. Imperscrutabili, forse, ma spero le arrivino al cuore. Che spettacolo la crema lindor! Mi piacciono un mondo e non ho mai provato a farla.. che danno :D Grazie di cuore e un bacio di luce. TVB

    RispondiElimina
  8. Ma lo sai che scrivi proprio bene?!!!
    Riesci a far emozionare chi legge. Cosa non da tutti (anzi..)...
    Anche questa crema nutellosa mi fa emozionare, ma più nello specifico sono le mie ghiandole salivarie ad essere tutte eccitate....
    uao!!!
    5 giorni..come se una ghiottoneria simile potesse durare tanto...sii seria!!!
    un abbraccio
    sara

    RispondiElimina
  9. Davvero bellissime le tue parole a me fanno sognare storie e personaggi che recitano come in un film....
    E che dire della crema Lindor? Anche quella mi fa sognare e tanto sai? Baci

    RispondiElimina
  10. Che golositàààà :-)
    http://basilicopistacchioenonsolo.blogspot.it/

    RispondiElimina
  11. non ci posso credere!!!!! avrei fatto qualsiasi cosa per sapere come riprodurla!!!! bravissima e fantastico racconto...come sempre!!1
    un abbraccio

    RispondiElimina
  12. Cara Monichina,
    belle parole e dolcissima dedica....
    la crema lindor te l'ho già 'rubata'...nemmeno io la farei durare più di 3 secondi 3!!!
    Buon fine settimana! ;-) Roberta

    RispondiElimina
  13. Cara Monica, è evidente che vuoi molto bene alla tua amica e sai anche scrivere, ma hai un pensiero anche per noi visto che ci lasci questa fantastica crema ;)

    RispondiElimina
  14. Monica le tue parole sembrano una poesia. Che belle e deliziosa questa crema . Un abbraccio.

    RispondiElimina
  15. mi è piaciuta da matti l'introduzione, la dedica che hai fatto a una cara amica. la crema fairy non la conoscevo e mi incuriosisce sicuramente la proverò...buon fine settimana simmy

    RispondiElimina
  16. Ops crema lindor....ero li che la leggevo e mi sono accorta di aver fatto confusione con in nomi..

    RispondiElimina
  17. Che bella dedica, emozionante! La crema è golosa e semplicissima, come si fa a non provarla!
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  18. Come sempre ... sei dolcissima....

    Proprio come questa ottima crema... :-)

    RispondiElimina
  19. La crema è da svenimento e il tuo post dolcissimo, quanto sei tenera!!!!!! Un abbraccio, di cuore!

    RispondiElimina
  20. ti leggo con enfasi ingorda lo sai Monica ?post da pelle d' oca .bello forte.bella te.bella la crema.a presto bacio grande:)

    RispondiElimina
  21. e si...perché poi se l'incontro ci sarà si capirà tutto, ma nel frattempo vale la pena viversi l'emozione, l'ebbrezza, la leggerezza dell'innamoramento.
    Goduriosa la crema.
    Baci
    alice

    RispondiElimina
  22. bellissimo blog
    ti seguo con molto piacere, passa a trovarmi se ti va

    http://muchoney.blogspot.it/

    RispondiElimina
  23. io parlo solo della crema perchè ho ancora il groppo in gola....
    nel mi frigo non c'è posto per roba del genere, potrebbe andare sprecata, ce la mangiassimo subito subito e di corsa!
    baci
    Sandra

    RispondiElimina
  24. Ciao Monica, belle le parole per la tua cara amica... e golosissima la crema lindor, mia figlia ti ringrazia tantissimo!!!!!
    Buona serata! :-)))

    RispondiElimina
  25. Che bontá questa cremina, perfetta per questi ultimi (speriamo) giorni di freddo berlinese! Bellissima dedica, ne sara' felice! Baci

    RispondiElimina

Followers

Visualizzazioni :

Google+ Followers

Search This Blog

Popular Posts

Pages

Blog Archive

monicapennacchietti@l'emporio21. Powered by Blogger.

Buzzoole

buzzoole code

histats

Follow by Email

Se vuoi contattarmi:



Collaboro con:

Translate

Follow us

Instagram