11 settembre 2012

La Torta al latte caldo e la testa di coccolino

Era una mattina buia e tempestosa.Il vento piegava gli alberi e anche il mio umore.Avevo diciassette anni e un appuntamento.Di quelli importanti,di quelli che ti fanno battere il cuore forte forte manco ti stesse venendo una crisi extra-sistolica.Premessa:io sono intollerante ad alcuni alimenti.Generalmente ci convivo,facendo attenzione ed evitando di mangiarli prima di un evento importante.Uno di questi è il cioccolato.Il secondo è il latte.la sera prima cosa avevo pensato bene di papparmi?Ebbene si.Una tavoletta di cioccolato al latte,mentre per l'ennesima volta mi guardavo "Gli Uccelli" di Hitchcock e sospiravo( ehm,i film romantici non mi piacciono ^_^).Il risultato la mattina dopo?Questo:

gli occhi erano esattamente così,a palla,mi stavano uscendo di fuori,tanto erano gonfi.E qui inizio a benedirmi in latino per aver mangiato il cioccolato.
Ma siccome le disgrazie non vengono mai da sole,ecco i capelli.Esattamente così:
Va beh,mi son detta.Gli occhi li sistemo con un paio di occhiali da sole (ricordatevi che era una giornata buia e tempestosa ^_^) per i capelli,ok,li lavo.Corsa modello Bolt in bagno.Shampoo,eccolo.Schiuma,eccola.Balsamo...balsamo...non c'è il balsamo!!!!!Parte seconda maledizione in greco nei confronti di me medesima,una riccia come me con una massa di capelli da far impallidire Caparezza può dimenticarsi di comprare il balsamo?
Sono disperata,lo ammetto quando improvvisamente lo sguardo mi va sul Coccolino.Quello celeste,avete presente?ahahahahahah,risata tipo Shining.Trovata la soluzione.Ammorbidisce i vestiti,lo farà anche con i capelli no?
Ok,shampoo.Risciacquo.E due tapponi,dico due tapponi del malefico Coccolino.Massaggio,massaggio e massaggio ancora.Ma senti che buon profumo...quasi quasi lo lascio una ventina di minuti.E già immagino il ragazzo con il quale avevo appuntamento,immergere il suo nasino nella mia folta chioma e dirmi"Amore che capelli profumati che hai e così morbidi....".I venti minuti si trasformano in quaranta.Risciacquo e..questo il risultato (faccia compresa):

i miei adorati capelli ricci si erano unti,appiattiti,erano MORTI!!Non solo.Il malefico ammorbidente mi aveva provocato una reazione allergica.Avevo tutte chiazze rosse sul viso,sul collo,sulle spalle.
va beh.Io sono famosa per non perdermi d'animo.Ok.Tre chili di fondotinta,treccia,occhiali da sole pure con la pioggia,ma non ho più tempo devo andare..pant..pant....
apro la porta di casa e....Faccio due premesse:vivevo con mio fratello che aveva quindici anni più di me ed era il mio tutore,non avendo più i genitori.Seconda premessa:quella mattina avevo marinato la scuola per quell'appuntamento.
Detto questo,apro la porta di casa e...mi trovo davanti mio fratello che aveva dimenticato una cosa e stava tornando a prenderla.
Lo guardo e senza fargli dire nulla rientro,lancio la terza maledizione in sanscrito e da sola mi metto in punizione per una settimana.Da quell'esperienza ho imparato che il buongiorno si vede dal mattino e che il coccolino celeste è uno dei miei più acerrimi nemici....
Una fetta di torta al latte caldo?
E' buona.E' semplice,è tipica del nord degli Stati Uniti.la dose dello zucchero vi sembrerà spropositata.Io l'ho diminuita di una trentina di grammi solamente e il risultato è comunque ottimo,non stucchevole.La prossima volta la farò semplice,con una spolverata di zucchero a velo in superficie e basta.Stavolta,complice il fatto che l'ho ridotta in pasticcini,c'ho appiccicato sopra una copertura che ho trovato in un blog francese:

Torta al latte caldo

Ingredienti:

2 uova
200 gr zucchero
120 gr farina
1 cucchiaino di lievito per torte
125 ml latte
1 cucchiaio di burro
1 pizzico di sale

per la copertura:

 6 cucchiai di burro fuso
90 gr zucchero di canna
60 ml panna
100 gr di cocco grattugiato
70 gr noci di pecan (o noci normali o nocciole)

Sbattere lo zucchero con le uova per cinque minuti.Aggiungere la farina,il lievito e il sale ben miscelati tra loro.Riscaldare il latte (senza farlo bollire) e scioglierci dentro il burro.Aggiungere alla preparazione precedente e mescolare per un minuto.mettere il tutto in una tortiera imburrata e infarinata e cuocere a 180 gradi per una mezz'oretta.Togliere dal forno.Toglierla dalla tortiera e posizionarla nella leccarda del forno.
preparare la copertura mescolando tutti gli ingredienti.metterli sulla superficie della torta e passare per qualche minuto sotto il grill.far raffreddare e gustare.
la prossima volta,visto il gusto delicato di questa torta,la farò semplicemente con una spolverata di zucchero a velo!


34 Comments

34 commenti:

  1. ahahhaha,abituata a vederti con i riccioli al vento non ti ci vedo proprio con i capelli alla Mortisia,immagino invece la faccia di Marcello che ti becca infragante,ahahha come avrei voluto conscerlo...sai che risate che avremo potuto condividere.......
    La torta ho avuto il piacere di mangiarla,ottima e per colpa sua il mio proposito lunediano è andato in fumo :(,ma ne è valsa la pena :-)))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha,mi ricordo ancora la sua faccia rossa rossa che stava per esplodere per la rabbia e io che senza dire una parola con quei minkia di capelli torno dentro mi spoglio e gli dico:"Ok mi metto in punizione per una settimana" ahahah....la torta era bbbona,veramente!anzi come dicono le foodblogger quelle altolocate:ho fatto una torta meravigliosa,buonissima,strepitosa e sensazionale.ahah va bene così? ^_^

      Elimina
  2. Ahah Monicaa! Ma non lo sai che l'orsetto del coccolino, dietro al suo visetto angelico, è un demone rovina appuntamenti?? :D Vedila così, avevi tuuuutte le buone ragioni per 'essere rimasta a casa da scuola' e di certo (voglio pensarla così) quello non era un appuntamento predestinato!! :D Grandissima sei.. posso capirti con le intolleranze! Mi succede una cosa simile (tra le tante cose) con la soia. Peccato che però soffoco anche!! Godiamoci questa torta splendida! Ti abbraccio con tanto tanto bene. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ely,buongiorno!!ma lo sai che a guardarlo bene (ce l'hanno le mie figlie sul letto st'orsetto) ce l'ha il ghigno diabolico?ahahah
      caspita Ely addirittura soffochi???A me succede con la ricotta salata che sensazione!!
      No,quello era un appuntamento di quelli così,che rimangono incompiuti e senza destino...ne dovevo fare ancora di strada per incontrare LUI ^_^
      Un bacio mia cara!!

      Elimina
  3. Ciao Monica!
    Aspettavo il racconto del balsamo "coccolino"!!
    Sei troppo forte!
    Questa ricettina me la segno...oggi vado a fare un po' di spesa:)
    Poi ti faccio sapere in quanto tempo è sparita!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Rò cara!eccolo il racconto,niente di che,un semplice ricordo, come li abbiamo tutti ,di quel periodo sgangherato che è l'adolescenza!fammi sapere se la fai.A me spaventava la dose di zucchero e invece devo dire che come tutte le squisite "schifezze" americane beh...alla fine è proprio equilibrata!
      bacioni!!!

      Elimina
    2. Spesa fatta e tra poco mi metto all'opera!
      Buona serata

      Elimina
  4. Monica, ma sei una forza :D Grazie, ero curiosissima di conoscere questa storia :D La ricettina è deliziosa, se diminuisco lo zucchero intacco molto il risultato finale? :) Voglio provarla, poi con questa copertura deve essere ancora più buona, bravissima! Un bacione e buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno stella cara,io penso che si possa diminuire senza problemi!te l'ho detto io ho tolto una trentina di grammi e andava già bene.Ho letto in vari blog sia statunitensi che francesi che lo zucchero è tanto rispetto alla farina,ma il segreto è che non si sente alla fine.la prossima volta proverò anche io a toglierne altro,fino a trovare una dose equilibrata!!
      Un abbraccio grande e ti auguro una splendida giornata!!
      Monica

      Elimina
    2. Ok grazie mille! :) Proverò e ti farò sapere ;) Un abbraccio grande anche a te e buona giornata!

      Elimina
  5. Ecco svelato il mistero! Ah, beata gioventù :-P
    Almeno la tua "esperianza" ha insegnato anche a me (famosa per le mie idee "geniali") che il coccolino non è un balsamo! :D
    Ottima la torta, la faccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dani,facciamo un elenco delle nostre genialate,dai!!!ahahah,io ero proprio convinta dell'ottima sostituzione!!
      Abbraccioni
      Monica

      Elimina
  6. Senti ma l'appuntamento com'è andato?????? Ne prendo una fetta, grazie!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehm...l'appuntamento si è liquefatto,dissolto,disintegrato,in sostanza non l'ho più visto!! ahahah una delle prove tecniche di trasmissione che si fanno durante l'adolescenza!!!
      Monica

      Elimina
  7. Ahahahah sto morendo :)))
    ahahahaha il coccolinooo! Già c'ha un nome che m'ha sempre indisposta...poi il faccione di quell'orsetto non mi è mai stato simpatico :)
    ahahahahhaha
    Basta, te sei matta da legar :) E adorabile!
    E questa torta è uno spettacolo, l'avevo già vista in giro (senza la copertura però) e devo rifarla al più presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Matta e adorabile mi piace!!!!!ma quanto mi piace!la mia autostima ringrazia e tanto anche ^_^
      Un abbraccione mia cara!!
      Monica

      Elimina
  8. Nooooooooooooooooo!!!mi hai fatto morire dal ridere!!!!anch'io in genere sparlo in sanscrito! ;D Ah ahahahahah!!!! sei troppo forte!la torta poi addolcisce tutta la vicenda! brava!W il coccolino ;D un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. marilena,sul viva il coccolino potrei dirlo se fossi un asciugamano,ma visto quello che mi è successo diciamo che lo guardo manco tremando manco fosse il protagonista di un film di Dario Argento!!!Grazie per i complimenti veramente!!
      Ti abbraccio forte forte!e grazie per essere passata di qui!
      Monica

      Elimina
  9. Monica, sei simpaticissima!!!!! e la tua torta tanto golosa, brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speedy che piacere averti qui!!!Grazie mille dei complimenti!!
      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  10. Sei davvero unica, le tue amiche sono davvero fortunate, non si annoieranno mai con te. La torta sembra una bomba... di bontà, sicuro, ma anche di calorie, però si sa noi amiamo farci male fino in fondo. Un abbraccio.
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anna è una mega bomba.E non solo.Siccome ho deciso ormai che va di moda la taglia extra-large c'ho piazzato vicino alla fetta di torta niente meno che...una salsa al caramello salato.Un'altra bomba ma mica posso postare le cose che non provo...mi sono sacrificata ^_^
      Grazie per essere passata di qui.Iniziavo a sentire la tua mancanza.Non riuscivo ad entrare nel blog tuo,tu non venivi...mi dispiaceva un sacco!!!
      Ciao gioia un abbraccio!!
      Monica

      Elimina
  11. Monicuccia sei fantastica!!! i tuoi posts sono ormai un appuntamento quotidiano a cui nn si può rinunciare! Mettono allegria (ora non odiarmi se ho riso a crepapelle delle tue sfortune...è che mi sono immaginata tutta la scena, poi le foto che hai messo...ahhahahha)!
    La torta vabbè che te lo dico a fare...sarà ottima!! che te possino!! mmm...quando mi inviti per un tea? (che faccia tosta che ho!!)!
    Buona serata ed un bacione!
    Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elisa grazie!!!!organizziamoci al più presto!tanto mi sa che siamo pure vicine!!!Devi ridere delle mie sfortune,io sono la prima a farlo.Ormai l'hai capito sono una gran cialtrona,ma con una sonora risata le cose assumono contorni più colorati !!
      la torta è 'na bomba.ma ancora non avete visto niente.nei giorni a venire posterò due bombe,ma proprio atomiche,della serie"Sò passata da 'na 42 a 'na 50 in due minuti".ecco.
      Buona serata Elisa cara!!

      Elimina
    2. Allora al più presto un bel tea o da me o da te :-)!!! l'ospite porta il dolce? o lo prepariamo insieme?
      Bacio e buonanotte!
      Elisa

      Elimina
  12. Ciao Monica, piacere di conoscerti!!
    bhé dai, però il coccolino il suo bel lavoro lo ha fatto!! :DD

    Ho provato a fare questa torta(senza copertura) non molto tempo fa e l'ho trovata davvero ottima per la colazione! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lizzy,il piacere è tutto mio!!Certo l'ammorbidente l'ha fatto il suo lavoro...rendermi precisa precisa a samara di the ring!!!ahahah
      la torta è buona veramente.Con la copertura diventa sfiziosa,ma è una bomba calorica!!
      Un abbraccio cara!!

      Elimina
  13. Che giornatina Monica, proprio della serie le mille e una disavventura!!!
    Immagino la scena!!!
    Come ti ho detto mi sono pazzamente innamorata della tua torta, domani provo anche questa!!!
    Un bacione grande Carmen

    RispondiElimina
  14. Carmen gioia buongiorno!!!
    è stata una catastrofe!1è proprio vero che il buongiorno si vede dal mattino!!ahahah
    Un abbraccio e fammi sapere se ti piace sta bomba calorica!!!
    Monica

    RispondiElimina
  15. ah, e io avrei fatto ridere te? io sono qui piegata in due ad immaginarmi le scene, tutte! i capelli sono la mia fissa e non potrei stare senza il balsamo ma soprattutto senza l'ANTICRESPO!! ahahahah, sembra un'anatema, vade retro crespo!!
    certo che 40 minuti di coccolino mica sono bruscolini, ma che ti era passato per la...testa?
    ihihih, battutaccia scema, ma a parte gli scherzi questa torta mi piace assai assaissimo!

    RispondiElimina
  16. ahahha mi vedevo con la chioma fluente,profumata ahaha che testa di coccolino veramente.Mi fa piacere che sei passata tanto tanto ma tanto!!
    bacionissimi mia cara!
    monica

    RispondiElimina
  17. Mi dirai che sono pazza ma io se non ho la crema per i capelli metto quella per le mani e non risciacquo... ne basta poca e aiuta un po' a disciplinarli e ammorbidirli; provare per credere... poi forse dipende anche dal tipo di capello, comunque me l'ha consigliato un mio amico che lo faceva una sua amica (usava una crema di marca)... che giri!!
    Buon week end. Stefania.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahhhhhh Stefi ma questa la devo provare!!!!!Di corsa!!!A me basta l'input e parto in quarta!!Anzi vado a sperimentare subito!!Grazie cara!!!!
      Monica

      Elimina
  18. Hey, sono ancora qui, per dirti che ho fatto questa torta per stasera: siccome ero a cena dai miei, appena ho visto questa tortina l'ho fatta subito ed è buonissima!!!!!!!!!! Nei prossimi giorni la posterò, intanto grazie della ricetta ;-P

    RispondiElimina

Followers

Visualizzazioni :

Google+ Followers

Search This Blog

Popular Posts

Pages

Blog Archive

monicapennacchietti@l'emporio21. Powered by Blogger.

Buzzoole

buzzoole code

histats

Follow by Email

Se vuoi contattarmi:



Collaboro con:

Translate

Follow us

Instagram