Torta morbidissima alle mele e cannella

Avviso ai naviganti.Questo è un post autocelebrativo.Me lo dedico,come la torta che ho fatto,una delle mie preferite.E' il mio onomastico e mi faccio tanti auguri anche se porto un nome che con me non c'entra nulla.
Monica vuol dire "solitaria,eremita".No,non corrisponde.
A Monica piace il numero quattro.Lo detesto in verità.
A Monica piace il blu.Penso di non avere nemmeno un calzino di questo colore.
Si dice che le proprietarie di questo nome siano precise e metodiche.Ma anche no.Da me regna l'imprecisione e l'assenza di metodo.
Monica in famiglia cerca di predominare per far risaltare l'ordine,la disciplina e l'autorità.Aspettate che mi guardo intorno.Ehm...no nemmeno questo corrisponde.
Ma allora,che c'entro io con questo nome?un bel niente.
Però a pensarci da piccola piantavo delle storie a mia mamma con tanto di musi lunghi perchè aveva avuto l'ardire di non chiamarmi Cenerentola.
Mumble...mumble...va beh preferisco Monica.
Auguri a me!!!!
(la ricetta viene dal solito blog francese Mathilde en Cuisine)
Con questa ricetta partecipo al contest peperoncino e cannella

Torta morbidissima alle mele e cannella

Ingredienti:

100 gr farina
1/3 bustina di lievito per dolci
60 gr zucchero
50 ml latte
45 gr burro morbido
2 uova
2 mele acidule
cannella 
1 pizzico di sale

Separate gli albumi dai tuorli e montateli a neve con il pizzico di sale.
Montate i tuorli con lo zucchero finchè diventano chiari.Aggiungete la farina,il lievito e il burro morbido.Unite il latte ,la cannella (una spolverata) e infine gli albumi montati a neve,mescolando sempre nello stesso verso per non smontarli.Terminate incorporando le mele che avrete precedentemente tagliato a pezzetti.Versate in uno stampo imburrato e infarinato di circa 20 cm.Cuocete a 180 gradi per una mezz'ora circa.fate raffreddare spolverizzate di zucchero a velo e cannella.














17 commenti:

  1. Che profumi speziati, sapori di casa e di abbracci sinceri: posso dirti che è uno degli abbinamenti a me più caro, un conforto profumato quando iniziano ad accendersi i camini. Forse, dolcissima, il tuo nome è lì a ricordati tutto ciò che non sei.. perchè sei molto, molto di più! :) E non devi dimenticarlo mai. Un augurio speciale, sincero e sentito nel giorno del tuo onomastico: cara Cenerentola, colei che avrebbe voluto chiamarsi come la bella addormentata spera che la tua vita sia una favola vera. :) Bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie con ritardo Ely,ma l'anemia mi sta mettendo ko e ogni tanto non ce la faccio nemmeno a digitare sulla tastiera!
      Certo ricordarsi ciò che non siè è già un bel punto di partenza nella vita,una prima pietra!ma dai avresti voluto chiamarti Aurora?MITICA!!!
      Un abbraccio cara

      Elimina
    2. Non ci credo.. pure tu anemica?! Oh come ti capisco, cara. Non sai quanto.. Un bacione da Aurora a Cenerentola :) E viva le nostre fiabe.

      Elimina
  2. auguri! per quanto riguarda il nome, sarai l'eccezione che conferma la regola!

    RispondiElimina
  3. ahahhaha cara Monica, innanzitutto tanti tanti auguri di buon onomastico! Io con il mio nome non posso festeggiarlo, quindi mi fa sempre piacere poter dare gli auguri che ha almeno questo onore. E figurati, secondo il mio segno zodiacale dovrei essere ordinatissima e permalosa....tutto il contrario invece, ho smesso di credere a queste cose!:D
    Un pezzo di torta me lo lasci?!:D Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Margò,la fetta di torta ti aspetta!Quando passi?Grazie mille per gli auguri!!Un bacioone!!

      Elimina
  4. Complimenti per la torta sembra squisita,per quanto riguarda il nome mbhe....Monica io saprei un nome giusto per te pero'.....forse è meglio Monica <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiariamo una cosa Giovanna Pisano:la torta non è che sembra,è SQUISITA ahahah,ma tu mi devi credere sulla parola visto che non mangi torte alle mele ma le fai di un bene.... ^_^

      Elimina
  5. Ciao Monica, anche se in ritardo augurissimi per il tuo onomastico!
    Che splendida coccola ti sei regalata!!Questa torta è deliziosa.
    A presto

    RispondiElimina
  6. Grazie Rò e grazie per essere passata di qui mia cara!!A presto!

    RispondiElimina
  7. Quando leggo cannella non posso fare a meno di copiare la ricetta!
    E' si la metterei davvero ovunque!
    Bravissima Cenerentola, questa ricetta mi piace un sacco (ma un sacco lo diciamo solo noi romani?)!!
    Ps: buon onomastico in ritardo!
    Ps 2: i tuoi post sono davvero simpatici!
    Buona serata :-)!
    Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elisa sei gentilissima e benvenute a te e alla tua socia nella mia casetta virtuale.La cannella è un mio punto debole e non so se sacco lo diciamo solo noi romani ..ma rende bene l'idea!! ^_^
      Buona giornata cara!

      Elimina
  8. Bella questa torta!
    E' in forno, poi ti dico! :)

    RispondiElimina